Michelangelo De Chirico
Michelangelo De Chirico
Attualità

Ex scuola Pacecco, De Chirico chiede un'accelerazione

Presto il trasferimento degli uffici comunali

La Giunta comunale di Terlizzi ha approvato negli scorsi giorni un'importante delibera per consentire la ripresa dei lavori all'interno della ex scuola "Pacecco", luogo deputato ad ospitare i nuovi uffici comunali, dopo anni di stallo.

Ad annunciarlo via social network il sindaco Michelangelo De Chirico, che ha anche spiegato di aver chiesto all'Ufficio Tecnico un'accelerazione nella manutenzione, per restituire alla città una palestra che risponderebbe bene ai requisiti per lo svolgimento dell'attività sportiva di alcune realtà locali (l'ing. Felice Piscitelli sta predisponendo anche gli atti per il ripristino del parquet) . Importante anche il passaggio sui lavori che saranno svolti sull'efficientamento energetico della palestra, aspetto fondamentale per una fruizione ottimale da parte dell'utenza.

Il primo cittadino ha altresì spiegato come i locali del plesso siano stati liberati dal materiale edile che era stato accatastato e che è in corso di rifacimento l'intero impianto elettrico.

Un importante passaggio per restituire a Terlizzi un luogo con una duplice funzione, istituzionale e di aggregazione, di cui la città dei fiori ha tanto bisogno.


  • Ex scuola Pacecco
Altri contenuti a tema
Grassi su ex scuola "Pacecco": «Inciucio evidente» Grassi su ex scuola "Pacecco": «Inciucio evidente» Una nota del consigliere PD pone l'accento sulle mancanze amministrative
Ex scuola Pacecco: tutta l'amarezza di Michele Grassi Ex scuola Pacecco: tutta l'amarezza di Michele Grassi Il consigliere PD: «Non credo sia più obiettivo strategico Amministrazione»
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.