gianferrini
gianferrini
attualità

Gianferrini confermato alla direzione dell'ufficio tecnico

Il dirigente si dividerà tra il comune di Trani e quello di Terlizzi

L'architetto Francesco Gianferrini torna a dirigere il settore Servizi Tecnici e Suap del Comune di Terlizzi. Dopo l'immissione in ruolo a tempo indeterminato presso il comune di Trani (avvenuta qualche giorno fa con decorrenza dal primo settembre scorso), Gianferrini - già dirigente a Terlizzi fino ad agosto 2018 - torna in servizio a Terlizzi in assegnazione temporanea, a tempo parziale, grazie a una convenzione sottoscritta dai due enti. Trani e Terlizzi, infatti, condivideranno in forma associata la direzione dei servizi così come contemplato dalle norme di legge.
L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Ninni Gemmato ha approvato lo schema di convenzione che fissa le modalità, i termini e la ripartizione degli oneri tra i due comuni. La convenzione ha durata di sei mesi (rinnovabili) e permetterà di assicurare il buono e corretto svolgimento dei servizi tecnici comunali.
  • francesco gianferrini
Altri contenuti a tema
Crollo Barletta, assoluzione piena per Gianferrini Crollo Barletta, assoluzione piena per Gianferrini Per il dirigente tecnico il fatto non sussiste
Il fatto non sussiste, il dirigente Gianferrini assolto in relazione alla costruzione di un oleificio Il fatto non sussiste, il dirigente Gianferrini assolto in relazione alla costruzione di un oleificio Il fatto risale al 2012, l'accusa era di lottizzazione abusiva a scopo edificatorio
Crollo Barletta, 3 anni e mezzo di reclusione per Francesco Gianferrini Crollo Barletta, 3 anni e mezzo di reclusione per Francesco Gianferrini All'epoca dei fatti era dirigente a scavalco dell'ufficio tecnico di Barletta
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.