asipu rifiuti
asipu rifiuti
attualità

REPORTAGE - Asipu e gestione rifiuti: si ferma la differenziata e le strade sono sempre sporche

Il parco mezzi è ormai datato e la produzione dei rifiuti aumenta

Automezzi obsoleti e rumorosi che necessitano di manutenzione. Operatori ecologici con uniformi da lavoro una diversa dall'altra. Mezzi cassonati senza adeguate coperture e rifiuti che vengono dispersi durante il trasporto (soprattutto quando si raccoglie carta e plastica). Attrezzature vecchie e malridotte. Così si presenta a Terlizzi l'Asipu (la società che già da alcuni anni gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti), come dimostrano le foto scattate in giro incrociando per strada i vari mezzi e di conseguenza.

E se l'immagine esteriore non è delle migliori, anche i risultati fanno registrare un passo indietro. Se è vero, infatti, che anche quest'anno Terlizzi ha ricevuto il riconoscimento di Comune Riciclone firmato Legambiente, è altrettanto vero che la raccolta differenziata registra il segno meno rispetto all'anno scorso: dal 74,18% di differenziata registrata nell'anno 2017 siamo passati nel 2018 al 71,54% (quasi 3 punti percentuali in meno).

Il giudizio dei cittadini sulle condizioni di pulizia della città è altrettanto negativo. Sono all'ordine del giorno le proteste che riguardano le strade del centro (e non solo) sporche di rifiuti in qualsiasi ora della giornata. Eppure, la gestione dei rifiuti rappresenta una delle principali voci di costo per il bilancio comunale che ricade sui cittadini attraverso la tassa sui rifiuti (tari).
41 fotoL'Asipu e la città sempre sporca
asipuGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di TerlizziGestione rifiuti, il passo indietro di Terlizzi
  • raccolta differenziata
  • rifiuti
Altri contenuti a tema
Degrado e sporcizia nel cortile dell'ospedale “Sarcone” di Terlizzi Degrado e sporcizia nel cortile dell'ospedale “Sarcone” di Terlizzi Le foto scattate da pazienti dell’ospedale
Abbandono di rifiuti, arriva la seconda sanzione da 150 euro Abbandono di rifiuti, arriva la seconda sanzione da 150 euro Allegretti: «Sempre più incisivi sono i controlli per coloro che conferiscono abusivamente i rifiuti»
Beccata l'incivile di Arco de Paù: 150 euro di sanzione Beccata l'incivile di Arco de Paù: 150 euro di sanzione Abbandonava rifiuti. Va avanti l'azione di contrasto della Polizia Locale
Rifiuti, arriva l'app "GAIA Observer" per segnalare i reati a Legambiente Rifiuti, arriva l'app "GAIA Observer" per segnalare i reati a Legambiente Guastamacchia: «Il nostro Circolo provvederà alle segnalazioni»
Salvarore Mastrorillo (Asipu), ecco perché aumenta la Tassa Rifiuti Salvarore Mastrorillo (Asipu), ecco perché aumenta la Tassa Rifiuti «Le tariffe di smaltimento sono affidate al mercato che fa il brutto e il cattivo tempo»
Rifiuti Zero, il Consiglio regionale dice "no" Rifiuti Zero, il Consiglio regionale dice "no" La proposta del M5S sostenuta solo da Damscelli e da Blasi
Rifiuti al mercato dei fiori, Asipu sotto accusa Rifiuti al mercato dei fiori, Asipu sotto accusa La denuncia di Puliamo Terlizzi
Rifiuti nel bidone sbagliato: beccato dalle telecamere Rifiuti nel bidone sbagliato: beccato dalle telecamere Un video pubblicato dall'associazione Puliamo Terlizzi
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.