Disability Pride
Disability Pride
attualità

"Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi

"Manifestazione di interesse", l'impegno dell'Amministrazione a tutelare la disabilità in giunta comunale

«Uniti insieme contro le barriere» è la voce corale che si è levata ieri mattina, 1° dicembre, nel corso del "Disability Pride", la manifestazione organizzata dall'associazione WondeRadio, dal MAT laboratorio urbano, dal Progetto Icaro e dal Comune di Terlizzi, volta a promuovere i diritti civili delle persone con disabilità.

Tantissimi cittadini hanno sfilato nel corteo da viale Roma a piazza Cavour, inneggiando all'inclusione e all'integrazione, chiedendo che ai disabili sia garantita la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, culturale ed economica della società. Una domenica di festa trascorsa in allegria, tra colori e musica: striscioni, cartelloni e ritmo del gruppo "Bandita" hanno celebrato la preziosità delle vita in tutte le sue forme.

Molto soddisfatto della buona riuscita dell'iniziativa è stato Gianpaolo Altamura, referente di WondeRadio, che ha riflettuto sull'accezione di «Pride» quale orgoglio palesato da talune «categorie protette» che troppo spesso vengono emarginate. La disabilità, però, non deve ostacolare i singoli nel sviluppare abilità altre e diverse, attraverso le quali imparare a condurre un'esistenza serena.

Numerose realtà associative terlizzesi hanno preso parte all'evento; diverse le scuole coinvolte, perché proprio i più piccoli siano educati fin dalla tenera età a rispettare il prossimo e a rivendicare le pari opportunità anche per i meno fortunati. Nonostante le difficoltà affrontate ogni giorno, ciascun disabile deve poter aspirare allo stesso benessere di cui godono più facilmente i normodotati: esiste, infatti, un «unico Noi collettivo» che pone al centro dell'attenzione la persona nella sua essenza, quale essere umano.

Entusiasta, inoltre, il sindaco Ninni Gemmato che ha co-organizzato l'evento attraverso l'Assessorato alle Pari Opportunità, guidato da Lucrezia Chiapparino. «Siamo un'unica comunità solidale nella quale siamo tutti integrati», afferma il primo cittadino di Terlizzi, «L'amministrazione si assume l'onere di fungere da motore organizzativo delle realtà cittadine».

Gemmato, tra l'altro, si è impegnato pubblicamente a formalizzare in giunta comunale la cosiddetta "Manifestazione d'interesse", ovvero un documento di sensibilizzazione, stilato dalla stessa WondeRadio, inteso a promuovere azioni a favore dei disabili, come la predisposizione di un apposito piano di mobilità sostenibile che tenga conto di specifiche esigenze.

A suggellare l'importanza della giornata è stata la partecipazione di Giuseppe Tulipani, Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, il cui compito è quello di salvaguardare la loro dignità, favorendo l'inclusione sociale ed assicurando l'accessibilità ai servizi, la tutela giuridica e il sostegno tecnico attraverso la collaborazione con gli enti locali.

«A partire dal 2020 sarà avviata la piattaforma "Vengo anch'io" volta a raccogliere le iniziative della regione Puglia sulla disabilità - chiarisce Tulipani -. La diversità non va vista con compassione. Dobbiamo essere i promotori della speranza, assumendo un atteggiamento positivo per far sentire uguali i nostri fratelli».
  • Ninni Gemmato
  • WondeRadio
  • Mat- Laboratorio Urbano
  • Progetto Icaro
  • Disability Pride
Altri contenuti a tema
Caporalato, al MAT di Terlizzi si ricorda Alessandro Leogrande Caporalato, al MAT di Terlizzi si ricorda Alessandro Leogrande Mercoledì 18 dicembre alle ore 18.00
Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario Cerimonia celebrata nel 380° anniversario della costituzione della Confraternita del Rosario
Chicca Maralfa presenta il suo ultimo libro al MAT di Terlizzi Chicca Maralfa presenta il suo ultimo libro al MAT di Terlizzi L'appuntamento è fissato per mercoledì 4 dicembre
Proiettili via posta, la solidarietà del sindaco di Terlizzi al collega di Gioia del Colle Proiettili via posta, la solidarietà del sindaco di Terlizzi al collega di Gioia del Colle Gemmato abbraccia virtualmente Mastrangelo e lo invita in città
Il 1° dicembre a Terlizzi c'è il "Disability pride" Il 1° dicembre a Terlizzi c'è il "Disability pride" La grande festa organizzata da WondeRadio, MAT Laboratorio Urbano, Progetto Icaro con il patrocinio del Comune di Terlizzi
Seduta Consiglio comunale sciolta per l'assenza di Emiliano: è bagarre tra maggioranza ed opposizione Seduta Consiglio comunale sciolta per l'assenza di Emiliano: è bagarre tra maggioranza ed opposizione Gemmato ribadisce il suo punto di vista. Sdegno per la decisione da parte della minoranza
A fine mese l'inaugurazione dell'indirizzo scientifico tradizionale del Polo liceale A fine mese l'inaugurazione dell'indirizzo scientifico tradizionale del Polo liceale Interverranno Michele Emiliano e Antonio Decaro
1 Post scriptum, la lettera aperta di Ninni Gemmato ai terlizzesi dopo il maltempo Post scriptum, la lettera aperta di Ninni Gemmato ai terlizzesi dopo il maltempo Il sindaco risponde alle insinuazioni sul suo conto e racconta la sua verità
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.