Michele Abbaticchio
Michele Abbaticchio
Politica

Consiglio Metropolitano, Città Civile sceglie Michele Abbaticchio

In una nota il gruppo ribadisce l'importanza dell'opera del Sindaco di Bitonto a favore dei comuni medio-piccoli

Un sostegno chiaro ed incondizionato a Michele Abbaticchio, attuale Sindaco di Bitonto.

È questa la posizione espressa dall'intero gruppo di Città Civile, in vista delle ormai imminenti elezioni per rinnovare le cariche all'interno del Consiglio della Città Metropolitana di Bari. L'elezione, è bene ricordarlo, riguarda grandi elettori e quindi gli amministratori ed i Consiglieri sono gli unici coinvolti

«Il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio - scrivono da Città Civile - ripropone la sua candidatura alle elezioni per il rinnovo del Consiglio della Città Metropolitana di Bari con la lista 'Insieme per la città', dopo aver ricoperto le cariche di Assessore alla Pianificazione Strategica e Vicesindaco della Città Metropolitana. Il bilancio di questa prima legislatura è chiaro - evidenzia la nota -: sul nostro territorio sono arrivati circa 500 milioni di euro in più rispetto al passato grazie al piano strategico realizzato insieme al sindaco del Capoluogo Antonio Decaro. Questo importante gettito di finanziamenti, arrivati nelle periferie e nei Comuni, ha favorito cooperazione e unità tra i Sindaci della ex Provincia che hanno condiviso più battaglie a favore del territorio.

Per questo - è la dichiarazione d'intenti del gruppo guidato da Daniela Zappatore - sosteniamo che la scelta migliore non possa che essere quella di supportare Michele Abbaticchio, con il quale stiamo condividendo anche l'ambiziosa sempre più strutturata e promettente esperienza di Italia in Comune / Italia in comune Puglia. Domenica 6 ottobre - è la dichiarazione d'intenti -, il Consigliere di Città Civile, Vito D'Amato voterà Michele Abbaticchio al Consiglio Metropolitano di Bari».

L'esperienza di Italia in Comune si va in questo modo sempre più espandendo sul territorio del nord barese, con il Sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, che ne è presidente della ex provincia barese. Si tratta di un movimento che parte dagli amministratori locali e che intende sin dalla sua costituzione superare steccati ideologici e partire dalle proposte di chi ha governato i territori.

Abbaticchio è l'espressione più forte in questo momento in Puglia, atteso che il coordinatore pugliese è attualmente Rosario Cusmai. Il Sindaco di Bitonto è vicinissimo a quello di Giovinazzo, attraverso cui Italia in Comune si è anche seduta, tre giorni fa, al tavolo per un centrosinistra unito alle prossime elezioni regionali a sostegno di Michele Emiliano.

Città Civile è parte integrante di questo progetto che vede nel sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, il leader a livello nazionale. L'esperienza da amministratori per arrivare al bene comune è il principio fondante di ItC, autentico collante per politici che giungono dalle più diverse formazioni ideologiche e che si stanno sempre più struttrando in un movimento trasversale.
  • Consigli Metropolitano di Bari
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Tutti gli eletti al Consiglio Metropolitano di Bari Tutti gli eletti al Consiglio Metropolitano di Bari Stravince il centrosinistra. La più suffragata Anita Maurodinoia. Ce l'ha fatta anche Michele Abbaticchio appoggiato da Città Civile
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.