Nuova sede comunale JPG. <span>Foto Cosma Cacciapaglia</span>
Nuova sede comunale JPG. Foto Cosma Cacciapaglia
Vita di città

Completati i lavori di ristrutturazione della sede della Polizia Locale di Terlizzi (FOTO)

L'inaugurazione durante la festa di San Sebastiano alla presenza dei sindaci di Giovinazzo e Molfetta

È tutto pronto in viale Pacecco per l'inaugurazione della nuova sede della Polizia Locale di Terlizzi.

Domenica 19 gennaio, in occasione della festa di San Sebastiano, protettore del Corpo, a partire dalle ore 9:30 si svolgerà la cerimonia inaugurale seguita dalla Santa Messa in Concattedrale, celebrata dal Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo di Puglia-Giovinazzo-Terlizzi, S.E. Mons. Domenico Cornacchia.
Saranno presenti il sindaco Ninni Gemmato, Tommaso Minervini, primo cittadino di Molfetta, e Tommaso Depalma, loro omologo di Giovinazzo. Alla cerimonia farà da padrone di casa l'Assessore al ramo del Comune di Terlizzi, Nino Allegretti.

Al termine della celebrazione sarà letta la relazione annuale sui risultati congiunti della Polizia Locale nelle tre città che da due anni sperimentano il progetto di un corpo di Polizia Locale unico guidati, guidati dal Comandate colonnello Giovanni Di Capua (in realtà Giovinazzo ha un suo comandante, Ivano Marzano, ma partecipa a progetti condivisi).

«I nostri tre comuni - ricorda l'assessore alla Sicurezza, Nino Allegretti - furono i primi nel 2018 a sottoscrivere una convenzione per un coordinamento congiunto dei rispettivi corpi di polizia. Si tratta di un percorso di integrazione e sinergia che sta portando ottimi risultati e anche il potenziamento del nuovo comando, così come l'imminente installazione di centinaia di telecamere lungo le strade di Terlizzi, si inserisce in una strategia di sicurezza interconnessa ed estesa a tutto il territorio».
7 fotoNuova sede del Comune
Nuova sede comunale JPGNuova sede comunale JPGNuova sede comunale JPGNuova sede comunale JPGNuova sede comunale JPGNuova sede comunale JPGNuova sede comunale JPG
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Sopralluogo della Polizia Locale nel borgo antico: ci sono ratti Sopralluogo della Polizia Locale nel borgo antico: ci sono ratti I cittadini lamentano la presenza di roditori provenienti da alcuni immobili privati in stato di abbandono
Da Brescia a Molfetta violando le norme anti Coronavirus, denunciati Da Brescia a Molfetta violando le norme anti Coronavirus, denunciati Sono sette operai originari di Molfetta e Terlizzi: due sono stati fermati dalla Polizia Locale, gli altri cinque dai Carabinieri
Agricoltore derubato di auto e carrello per attrezzi in campagna Agricoltore derubato di auto e carrello per attrezzi in campagna Brutta avventura, domenica scorsa, par un sessantenne di Terlizzi
Coronavirus: controlli della Polizia Locale sugli ingressi in città (FOTO) Coronavirus: controlli della Polizia Locale sugli ingressi in città (FOTO) Gli agenti impegnati in vari punti nevralgici per far rispettare le misure imposte dal Governo in tema di prevenzione del Coronavirus
Nessun caso positivo al Coronavirus a Terlizzi Nessun caso positivo al Coronavirus a Terlizzi Rientrato da Rimini quattro giorni fa, un uomo da subito in auto-quarantena nella propria abitazione aveva qualche linea di febbre
Coronavirus, controlli della Polizia Locale nelle abitazioni di chi è tornato a Terlizzi dal Nord Coronavirus, controlli della Polizia Locale nelle abitazioni di chi è tornato a Terlizzi dal Nord Gemmato: «Stiamo lavorando su tutti i fronti per rispettare e far rispettare le disposizioni del Governo e della Regione Puglia»
1 Porta a porta, controlli della Polizia Locale dei mastelli Porta a porta, controlli della Polizia Locale dei mastelli Sotto osservazione il conferimento della frazione organica
Derubava prostitute dopo rapporti: arrestato terlizzese Derubava prostitute dopo rapporti: arrestato terlizzese L'operazione condotta dalla Polizia Locale. E l'Assessore Allegretti si congratula
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.