cartamen
cartamen
Vita di città

Cinque studenti del Liceo Sylos al primo posto in un concorso sulla storia di Roma e Atene

Gli alunni della V A vincono il Certamen “Libertà e poteri forti in Atene e Roma Aristofane - Augusto – Tacito”

Ancora un importante riconoscimento per gli studenti del liceo classico "Sylos" di Terlizzi. Gli alunni della classe V A, Rita Guastamacchia, Niccolò di Molfetta, Valeria Memola, Giuseppina De Nicolò e Andrea Bufo si sono infatti classificati primi al Certamen "Libertà e poteri forti in Atene e Roma Aristofane - Augusto – Tacito", promosso dalla casa editrice Stilo.

I cinque studenti, sotto la guida del professor Damiano de Virgilio, tutor del progetto, hanno realizzato un video che, reinterpretando l'occulta finalità propagandistica ed autocelebrativa di un noto testo epigrafico del I secolo d.C., le "Res gestae" dettate dall'imperatore Augusto, adotta i linguaggi seduttivi e compiacenti della moderna comunicazione mediatico-politica, quando mira a intercettare il consenso delle masse elettorali.

Al Certamen hanno partecipato 70 studenti suddivisi in 15 gruppi (12 per la cultura latina, 3 per la cultura greca). La commissione, composta dai professori Domenico Lassandro (Università degli Studi di Bari), Nicola Pice e Carmela Minenna (Liceo classico Cagnazzi – Altamura) - per la sezione "cultura greca" – e Giuseppe Micunco per la sezione "cultura latina", ha così motivato l'attribuzione del premio:

"il video, efficace e pregnante di significato per la sua concisione, recupera i valori del mondo classico e dell'età augustea, ben evinti dalle Res Gestae, quale patrimonio valoriale "senza tempo" e sempre attuale, da proporre alla società odierna attraverso il format di uno spot propagandistico. È apprezzabile il contatto con la realtà locale quotidianamente vissuta dai discenti e riproposta sotto la chiave di un dialogo indiretto con la società augustea".

Il premio in denaro di 300 euro è stato offerto dalla "Fondazione professor G. Ungaro" di Bitonto, presieduta dalla professoressa Antonia Speranza, dirigente del Liceo "C. Sylos" di Bitonto.
cartamen
  • Terlizzi
  • liceo sylos
  • cartamen
Altri contenuti a tema
Vince Procida, Bari non sarà Capitale della Cultura 2022. Una beffa anche per Terlizzi Vince Procida, Bari non sarà Capitale della Cultura 2022. Una beffa anche per Terlizzi Svanita la possibilità di rendere la Città Metropolitana ulteriormente attrattiva per flussi turistici qualificati
Qualità della vita: l'Area Metropolitana di Bari in difficoltà nell'anno del Covid Qualità della vita: l'Area Metropolitana di Bari in difficoltà nell'anno del Covid Crollano le iscrizioni delle nuove imprese ed il Pil pro capite. In aumento tasso di mortalità e numero richiedenti reddito di cittadinanza
Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO) Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO) Secondo fine settimana dopo l'entrata in vigore del nuovo DPCM. Attività chiuse, in giro solo qualche ragazzino incosciente
Luci accese nel perimetro del polo liceale: la preside precisa Luci accese nel perimetro del polo liceale: la preside precisa Una nota intende rispondere ad un nostro report
Luci accese di giorno nel perimetro del polo Liceale " Sylos-Fiore" di Terlizzi Luci accese di giorno nel perimetro del polo Liceale " Sylos-Fiore" di Terlizzi Una segnalazione dei lettori
Il primo sabato di zona protetta per Terlizzi (FOTO) Il primo sabato di zona protetta per Terlizzi (FOTO) Ecco come ha vissuto la Città dei fiori l'inizio di questo fine settimana inedito
Terlizzi zona protetta (FOTO) Terlizzi zona protetta (FOTO) Il silenzio per le strade, la chiusura di bar e ristoranti alle 18.00. La città dei fiori rispetta le norme governative sul Coronavirus
Neve su Terlizzi. Nuova allerta gialla della Protezione Civile Neve su Terlizzi. Nuova allerta gialla della Protezione Civile Situazione meteo confermata per le prossime 24 ore
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.