ceramica
ceramica

Ceramica, stasera inaugurazione di un nuovo showroom

Una tradizione storico tramandata di padre in figlio


Terlizzi si conferma città della ceramica e sono sempre di più giovani a prendere in mano l'eredità artigianale dei padri. Sarà inaugurato questa sera alle 19 il nuovo showroom in zona industriale del gruppo Paolo D'Aniello & Figli dove sarà possibile trovare sia una gamma tradizionale, composta da vasellame e articoli storici terlizzesi in ceramica, ma anche un'altra, più creativa e totalmente innovativa, caratterizzata da colori e forme di design moderno. La ceramica è da sempre nel dna della famiglia dal momento che sin dal 1881, essa si occupa di manifattura artigianale, di modellare con le mani e di plasmare quella materia viva che e' l'argilla in splendidi oggetti, che fanno oramai parte del patrimonio culturale locale.
Lo showroom si chiamerà "TerraManiArte" ed evoca le componenti essenziali di questo antico mestiere che è una vera e propria forma di arte.
  • ceramica
Altri contenuti a tema
Terlizzi «mondo di creta»: al via un percorso per l'iscrizione all'Associazione italiana Città della ceramica Terlizzi «mondo di creta»: al via un percorso per l'iscrizione all'Associazione italiana Città della ceramica Occorre ricercare i vari prodotti di ceramica terlizzese e fare un censimento
Il sindaco Gemmato dona al Papa un piatto di ceramica di Terlizzi Il sindaco Gemmato dona al Papa un piatto di ceramica di Terlizzi Un'attestazione della centralità che la ceramica artistica riveste per l’economia terlizzese
Origami, ceramiche e profumi: tre laboratori per ragazzi in attesa di Natale Origami, ceramiche e profumi: tre laboratori per ragazzi in attesa di Natale La cooperativa Zorba presenta tre appuntamenti per bambini e ragazzi
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.