largo savoia
largo savoia
attualità

Assessore Tesoro: «Ecco come sarà il nuovo volto di Largo Savoia»

Il cantiere pronto a partire nei prossimi giorni

In largo Savoia non ci sarà una fontana a pavimento con zampilli d'acqua che escono dal basso, ma si punterà a valorizzare la fontana di inizio Novecento attualmente presente. Entro fine settembre in questa porzione sei-settecentesca del centro storico di Terlizzi inizieranno i lavori di riqualificazione nell'ambito del piano nazionale «Periferie Aperte». Il progetto iniziale prevedeva una fontana moderna con un'architettura scenografica d'effetto, ma su indicazione dell'amministrazione comunale i tecnici hanno virato sul mantenimento dell'esistente: uno perché i cittadini sono molto affezionati a quella fontana; due perché si vuole evitare che gli zampilli da terra diventino incentivo per i vandali.

Quel che è certo è che le auto dovranno lasciare posto al verde.Terlizzi è beneficiaria di 400 mila euro di fondi statali: «Siamo pronti per dare l'avvio a tre nuovi cantieri, oltre che largo Savoia gli interventi riguardano largo Amedeo e largo Poerio, tutti nel centro storico» spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Franco Tesoro.

Si procederà per step per non paralizzare la viabilità, probabilmente si partirà proprio da largo Savoia. Qui sarà realizzata un'aiuola con un albero di albicocco proprio accanto alla fontana. E poi rastrelliere per la sosta delle biciclette e cestini portarifiuti per la raccolta differenziata. L'illuminazione esistente verrà potenziata tramite l'installazione di due proiettori per l'illuminazione dall'alto dell'intero largo oltre a dei proiettori led a pavimento segnapasso.
Poco più in là, anche largo Poerio (lo slargo che porta a corso Vittorio Emanuele attraverso l'Arco della Madonna) sarà sgomberato dalle auto. Oltre alla sistemazione del pavimento, qui saranno allestiti degli ulivi piantumati in una serie di grossi vasconi in terracotta. Anche qui luci a led dall'alto e a pavimento.

Un albero di Gelso sarà invece il simbolo della riqualificazione di largo Poerio. Qui previsti anche sedute per la sosta, rastrelliere per biciclette e cestini portarifiuti per la raccolta differenziata. Tutte le aree saranno pavimentate con pietra di Trani.
«Il progetto - spiega il sindaco Ninni Gemmato - lo abbiamo denominato "Percorsi e spazi di connessione" perchè punta a ricollegare questi nuclei vitali del centro storico dando vita a tre oasi pedonali verdi al posto dei tre attuali parcheggi. Largo Poerio, largo Amedeo e largo Savoia non saranno più aree asfaltate e occupate dalle auto».
  • largo savoia
Altri contenuti a tema
Largo Savoia, stamattina sopralluogo della Soprintendenza Largo Savoia, stamattina sopralluogo della Soprintendenza Bisognerà decidere come preservare l'antica pavimentazione emersa dal sottosuolo
Largo Savoia, lo scavo si allarga per scoprire cosa si nasconde sotto Largo Savoia, lo scavo si allarga per scoprire cosa si nasconde sotto Gli esperti della Soprintendenza domani saranno a Terlizzi
Iniziati oggi i lavori in largo Savoia: cosa succederà alla fontana? Iniziati oggi i lavori in largo Savoia: cosa succederà alla fontana? Sopralluogo da parte del sindaco Gemmato
Larghi Amedeo, Savoia e Poerio, cantieri entro settembre Larghi Amedeo, Savoia e Poerio, cantieri entro settembre Sopralluogo dell'assessore Tesoro, pronti ad avviare i lavori
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.