antonella chiapparino
antonella chiapparino
attualità

Antonella Chiapparino, la ricercatrice terlizzese alle prese con il collagene

Questa sera incontro con la scienza in Pianacoteca

«Incontro con la scienza: l'Unione Europea per le malattie del collagene - storia di un prodotto locale». Si intitola così la conferenza che si terrà questa sera a Terlizzi in occasione della rassegna «Incontro con la scienza». Lunedì 10 settembre, alle ore 18.30, nella sala conferenze della pinacoteca «Michele De Napoli» (in corso Dante, 9), Antonella Chiapparino (nella foto a destra), ricercatrice in scienze naturali, vincitrice del finanziamento europeo «Marie Curie», presenterà il suo lavoro dedicato al collagene (la proteina più abbondante del corpo umano) e alle implicazioni scientifiche che ne derivano da alcune sue alterazioni.

Dottore di ricerca in Scienze Naturali, Chiapparino nel 2016 ha iniziato il suo percorso di post-dottorato presso il laboratorio del professor Forneris, all'Università di Pavia. Dal 2017 è finanziata dall'Unione Europea per lo studio dei meccanismi alla base dello sviluppo di una patologia genetica rara, nota come ARC (Sindrome con Artrogriposi-disfunzione renale-colestasi), una patologia multiorgano che porta alla morte entro l'anno di vita. Principale imputato è proprio il collagene: benchè non ci siano mutazioni a suo carico, l'apparato cellulare che si occupa di controllarne lo stato di funzionamento è alterato. Nell'incontro terlizzese Chiapparino spiegherà quali sono gli strumenti che sono stati utilizzati per arrivare a questi risultati anche grazie al sostegno dell'Unione Europea. Lo studio della sindrome ARC ha aperto un nuovo filone di ricerca che si pone adesso l'obiettivo di comprendere il ruolo del collagene nei tumori solidi ed è finanziato da AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro).
«Settembre è il mese europeo della ricerca - dichiara Antonella Chiapparino - il mio obiettivo è quello di spiegare quello che faccio e di come lo faccio in parole semplici e, al tempo stesso, di parlare della mia esperienza professionale di ricercatrice italiana rientrata dall'estero con finanziamenti europei. Ho scelto Terlizzi in quanto paese natale e, soprattutto, in quanto paese che si è dimostrato sensibile all'argomento patologie del collagene, quali il caso del piccolo Felice. Penso che sapere che in Italia e nel mondo c'è qualcuno che ogni giorno lavora per cercare una cura, non può che aiutare tutti, ricercatori e cittadini, a credere nella ricerca».

La conferenza è patrocinata dal Comune di Terlizzi. Modererà l'incontro l'assessore alla Cultura Lucrezia Chiapparino. Interverrà il sindaco Ninni Gemmato.
  • pinacoteca
Altri contenuti a tema
Le tele di Mimmo Corriere in mostra nella Pinacoteca Le tele di Mimmo Corriere in mostra nella Pinacoteca La personale resterà aperta al pubblico in Pinacoteca dal 7 settembre al 21 settembre
La pinacoteca di Terlizzi nel circuito "Case della Memoria" La pinacoteca di Terlizzi nel circuito "Case della Memoria" Lucrezia Chiapparino: «L'obiettivo è valorizzare la pinacoteca in ambito nazionale»
Lavori nelle scuole, oggi se ne parla in Consiglio comunale Lavori nelle scuole, oggi se ne parla in Consiglio comunale Per la prima volta la massima assise comunale si riunirà in Pinacoteca
Mostra d'arte femminile questa sera presso la Pinacoteca De Napoli Mostra d'arte femminile questa sera presso la Pinacoteca De Napoli L'evento è organizzato dalla Fidapa di Terlizzi
A Terlizzi si parla di pace nellìa famiglia A Terlizzi si parla di pace nellìa famiglia Sabato ale 19 in Pinacoteca un interessante convegno sul tema della famiglia
"Festival Giovani - '900 e dintorni", stasera ultimo appuntamento "Festival Giovani - '900 e dintorni", stasera ultimo appuntamento I concerti si terranno nella sala convegni della Pinacoteca De Napoli, sita in Corso Dante a Terlizzi.
Visite guidate per conoscere da vicino la storia del Carro e di De Napoli Visite guidate per conoscere da vicino la storia del Carro e di De Napoli Questa sera a partire dalle 19 nella pinacoteca comunale
«La leggera brezza delle emozioni», la mostra di Piarulli in pinacoteca «La leggera brezza delle emozioni», la mostra di Piarulli in pinacoteca Le opere pittoriche saranno in esposizione fino al 3 luglio
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.