Elvira Zaccagnino
Elvira Zaccagnino
Eventi e cultura

Al MAT di Terlizzi c'è la Fiera "Lettori alla Pari"

Una tre giorni dedicata interamente alla lettura

Ha avuto inizio ieri mattina, giovedì 22 giugno, al MAT Laboratorio Urbano di Terlizzi, la Fiera "Lettori alla Pari", l'unica fiera nazionale dedicata alla lettura accessibile alle persone con disabilità e difficoltà fisiche, cognitive e linguistiche. Proseguirà fino al 24 giugno con convegni, seminari, laboratori, mostre e stand di editori e associazioni.

"Lettori alla Pari" è il progetto della casa editrice Edizioni La Meridiana per promuovere il diritto di tutti e tutte alla lettura.
Consentire a ogni individuo di poter leggere, significa prendere atto che ognuno può accedere in autonomia alla lettura di un testo in modi differenti, a seconda della propria abilità fisica e mentale, se solo gli viene data la possibilità di farlo.
L'accessibilità alla lettura è linfa di democrazia, partecipazione, di pari opportunità e dignità.

Destinatari delle attività in programma sono tutti coloro che hanno voglia di leggere e far leggere: bambini, genitori, insegnanti, librai, autori, bibliotecari, educatori, amministratori. Siamo tutti chiamati in prima persona a collaborare per la costruzione di un contesto sociale affine alle esigenze di tutti.

Le attività proposte in questa tre giorni, consultabili sul sito "Fiera Lettori alla Pari 2023- Edizioni La Meridiana", sono gratuite, ma in alcuni casi è necessario prenotarsi.

Ad aprire l'edizione 2023, ieri, 22 giugno, c'è stato un convegno su politiche pubbliche e accessibilità, dal titolo "L'ambiente sgrammaticato. Quando le scelte di progettazione diventano barriere percettive". Una tavola rotonda che ha coinvolto i protagonisti dell'amministrazione locale, insieme ad ospiti esterni.

Un confronto tra Roberto Parmeggiani, sindaco di Sasso Marconi; Daniela Di Bari, assessore alla bellezza di Andria; Monica Filograno, assessora alle politiche di comunità di Ruvo di Puglia; Cinzia Caroli, assessora servizi sociali, fragilità e politiche dell'infanzia di Fasano; Michele Berardi, assessore ai lavori pubblici di Terlizzi. Protagonisti della mattinata anche Elvira Zaccagnino, direttrice di Edizioni la Meridiana, e Grazia Di Bari, consigliera delegata alla cultura della Regione Puglia.

«La Fiera dunque proseguirà con tre giornate dedicate all'accessibilità, alla lettura e alla cultura in cui tra Terlizzi Ruvo e Corato sarà possibile incontrare editori e autori e partecipare a relativi workshop, convegni, laboratori e riunioni», si legge nel comunicato stampa di Edizioni la Meridiana.

Nel ricchissimo calendario di eventi anche una lezione che si terrà venerdì 23 giugno, sempre al MAT Laboratorio Urbano, a partire dalle ore 10:00, a cura del giornalista Nicola Rabbi, specializzato sul tema delle disabilità, della cooperativa sociale "Accaparlante".
Il laboratorio vale come formazione giornalistica e "L'accessibilità culturale dei mass media italiani: i nostri lettori capiscono quello che scriviamo?" è il titolo della lezione.

Nel merito il giornalista Rabbi si è così espresso: «Scrittura e cultura inclusiva, e questo il tema che tratterò nella Fiera lettori alla Bari. Scrivere in modo chiaro è il primo presupposto per permettere a tutti i cittadini, anche quelli svantaggiati, di partecipare alla vita pubblica e quindi alla cultura. Scrivere in modo chiaro significa mettersi nei panni del lettore non dando per scontato niente, ma spiegando e usando delle parole che appartengono al vocabolario fondamentale della lingua italiana e una costruzione della frase essenziale e non ridondante. Questo tipo di scrittura è importante quando è la pubblica amministrazione che si rivolge al cittadino ma vale anche per il giornalista che informa».

L'idea di comunità, a tutte le latitudini, non può più prescindere dalle pari opportunità e se leggere è un piacere, che sia accessibile a chiunque appare come un diritto inalienabile.
  • Mat- Laboratorio Urbano
  • Lettori alla pari
Altri contenuti a tema
Al MAT Terlizzi per continuare a parlare di Palestina Al MAT Terlizzi per continuare a parlare di Palestina "Don't stop talking about Palestine" sarà un focus sulla tragedia in Medioriente
Proseguono gli incontri formativi gratuiti allo sportello Porta Futuro di Terlizzi Proseguono gli incontri formativi gratuiti allo sportello Porta Futuro di Terlizzi Calendarizzati i prossimi appuntamenti aperti a tutti
“Sunny Days” al MAT di Terlizzi: un’estate ricca di eventi e attività “Sunny Days” al MAT di Terlizzi: un’estate ricca di eventi e attività Il MAT Laboratorio Urbano è lieto di annunciare gli attesi "Sunny Days"
"Spazio Galattico", partenza il 5 maggio al MAT di Terlizzi "Spazio Galattico", partenza il 5 maggio al MAT di Terlizzi Il Collettivo Zebù annuncia l'ingresso nel circuito innovativo GALATTICA
Giornata contro la violenza sulle donne: il programma a Terlizzi Giornata contro la violenza sulle donne: il programma a Terlizzi Questo sabato, 25 novembre flash mob, panchina rossa ed evento al Mat
Il ritorno della Sala Studio a Terlizzi Il ritorno della Sala Studio a Terlizzi Il Mat Laboratorio Urbano riapre un punto di riferimento per gli studenti
Maltempo, rinviato intervento di Schettini al MAT di Terlizzi Maltempo, rinviato intervento di Schettini al MAT di Terlizzi La comunicazione ufficiale
"Sunny Days": al Mat di Terlizzi l'ultimo appuntamento "Sunny Days": al Mat di Terlizzi l'ultimo appuntamento L'ingresso all'evento è gratuito
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.