futsal terlizzi
futsal terlizzi

Futsal Terlizzi alle Final four, Rapicavoli: “Grazie all’impegno di tutti”

Il direttore sportivo parla a pochi giorni dalla competizione

Il direttore sportivo parla a pochi giorni dalla competizione
"Se a inizio stagione mi avessero detto che avremmo giocato una competizione così importante, considerato anche l'ottimo campionato che stiamo disputando, forse non ci avrei creduto. Ma poi penso all'impegno che tutti ci abbiamo messo e ci mettiamo in questo progetto e allora dico che il Futsal Terlizzi ha meritato questo traguardo".
Sono queste le prime parole di Francesco Rapicavoli, direttore sportivo rossoblù, quando mancano pochi giorni alle Final Four di Coppa Puglia in programma a Barletta.
Capitan Cirillo e compagni saranno sul parquet del PalaDisfida sabato 5 gennaio alle ore 21 contro il Futbol Cinco Bisceglie.
La finale, invece, è in programma il giorno successivo.
"In poco tempo abbiamo messo su un progetto che, attraverso i risultati, si sta confermando tra i migliori di Puglia. Come società in questi giorni abbiamo messo lo staff tecnico e la squadra nelle condizioni di prepararsi al meglio: la differenza la farà l'attenzione e la fame che questo gruppo, però, ha sempre dimostrato di avere. Come l'orgoglio: non andremo a fare i comprimari ma giocheremo la partita nel rispetto assoluto del valore dell'avversario", continua il ds.
L'avversario è il Futbol Cinco Bisceglie che ha fermato in campionato la corsa al primo posto dei terlizzesi nell'ultimo turno.
"L'avversario è di assoluto valore. Li conosciamo bene avendo già vinto contro di loro in Coppa per poi rimediare un brutto ko in campionato: dobbiamo ripartire proprio dalla rabbia che quella sconfitta ci ha lasciato per dare il meglio di noi", conclude Rapicavoli.
Area degli allegati
    © 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.