Frutta secca
Frutta secca
Una mela al giorno...

Alla scoperta della frutta secca: caratteristiche, benefici e proprietà

Le verità su questo alimento

Molti anni fa la frutta secca veniva bandita dalle diete, specialmente se queste miravano alla perdita di peso, a causa del suo contenuto calorico e della sua buona percentuale di grassi.
Grazie alla ricerca scientifica però oggi si conoscono le numerose proprietà della frutta secca.
Iniziamo quindi con il precisare che le calorie e soprattutto i grassi non sono affatto tutti uguali, esistono i grassi comunemente definiti cattivi, ovvero quelli saturi, presenti in molti condimenti come burro, besciamella o maionese, in alcuni formaggi e in alcuni tipi di carne, in particolare nella carne rossa. Di contro, ci sono invece i grassi comunemente definiti buoni, ovvero quelli insaturi che troviamo nel pesce, nell'olio extravergine di oliva e proprio nella frutta secca.
Con il tempo quindi numerosi studi scientifici hanno indagato i benefici della frutta secca sul nostro organismo, stabilendo che 30g al giorno hanno un effetto benefico poiché ridurrebbero il colesterolo cattivo, favorendo quello buono e riducendo quindi il rischio di insorgenza di patologie cardiovascolari.
La frutta secca inoltre è ricca di vitamine, in particolare è molto presente la vitamina E che svolge azione antiossidante nel nostro organismo, riducendo la produzione di radicali liberi, favorendo un naturale benessere della pelle e contrastando l'invecchiamento cutaneo.
Ma quando si parla di frutta secca a cosa si fa effettivamente riferimento?
Conosciamo nello specifico le diverse tipologie.

FRUTTA SECCA (solitamente a guscio)
  • NOCI: ricche di folati e ferro, utili per proteggere il sistema immunitario, le funzioni cognitive e ridurre stanchezza e affaticamento. Molto indicate per studenti e anziani;
  • MANDORLE: ricche di rame che protegge le cellule dallo stress ossidativo e di magnesio, utile per migliorare le funzioni muscolari. Molto indicate per sportivi e anziani;
  • NOCCIOLE: hanno un alto contenuto di vitamina E, dall'importate azione antiossidante, molto presente anche la vitamina B6, utilissima per il metabolismo energetico e il corretto funzionamento del sistema nervoso e immunitario;
  • PISTACCHI: anch'essi molto ricchi di rame e magnesio;
  • ANACARDI: ricchi di selenio che garantisce un corretto funzionamento della tiroide e zinco che protegge le cellule dallo stress ossidativo. Molto indicati nelle donne e neomamme;
  • PINOLI: molto ricchi di vitamina E e riboflavina che riduce stanchezza e affaticamento. Indicati per sportivi e studenti;
  • ARACHIDI: ricchi di proteine vegetali e ferro. Indicati quindi per sportivi e studenti;
FRUTTA DISIDRATATA (essenzialmente frutti privati dell'acqua)
  • ALBICOCCHE: ricche di vitamina A che garantisce il benessere della pelle e di potassio che contribuisce al benessere della muscolatura e del sistema nervoso;
  • FICHI: molto ricchi di ferro e calcio, indicati quindi per donne e neomamme;
  • PRUGNE: ricche di fibra alimentare che garantisce un regolare transito intestinale, sono inoltre fonte di tiamina che garantisce un normale metabolismo energetico;
  • FRUTTI ROSSI: ricchi di fibre alimentari, hanno un'importante azione antiossidante e garantiscono il benessere del microcircolo migliorando la circolazione sanguigna. Una caratteristica importante è l'assenza di sodio che li rende indicati anche per chi soffre di pressione alta;
  • DATTERI: ricchi di fibra alimentare e fonte di potassio che garantisce il benessere della muscolatura e del sistema nervoso.
I benefici quindi sono numerosi, bisogna solo precisare che entrambe le tipologie vanno comunque utilizzate con moderazione poiché la frutta a guscio è ricca di grassi anche se grassi buoni e la frutta disidratata è molto zuccherina, quindi sarebbe da evitare in situazioni di diabete.
Insomma, il giusto è sempre nel mezzo e in caso di problematiche particolari è sempre il caso di chiedere il parere di un professionista, ma almeno oggi sappiamo che ciò che in passato veniva del tutto vietato, in realtà non solo può essere utilizzato con moderazione ma protegge e dona numerosi benefici al nostro organismo.
Frutta seccaFrutta secca
  • frutta secca
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.