La droga sequestrata dai Carabinieri
La droga sequestrata dai Carabinieri
Cronaca

Viola il decreto sul Coronavirus per spacciare: arrestata una 40enne

Sequestrati dai Carabinieri oltre 50 grammi di eroina. Condotto in carcere un 65enne

Due donne, di 40 e 28 anni, sono state arrestate nei giorni scorsi, in due diverse circostanze, dai Carabinieri della Compagnia di Molfetta, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La prima, di 40 anni, a Terlizzi, mentre la seconda a Molfetta.

I Carabinieri della locale Tenenza hanno fermato e controllato un'autovettura con a bordo un uomo ed una donna provenienti da Bisceglie, i quali hanno subito destato sospetti. A seguito di un'attenta ispezione dell'autovettura, infatti, i militari hanno scoperto che la donna aveva occultato oltre 50 grammi di eroina. Inutile chiedere le motivazioni per le quali i due si trovassero per strada, nonostante le limitazioni imposte dal DPCM del 9 marzo scorso.

La donna, di 40 anni, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stata sottoposta agli arresti domiciliari, mentre per l'uomo è scattata una denuncia in stato di libertà. Per donna, inoltre, è scattata anche la denuncia per la violazione dell'articolo 650 del codice penale, ovvero l'inosservanza delle misure di contenimento al fine di evitare la diffusione del Coronavirus.

I Carabinieri della Tenenza di Terlizzi, infine, hanno eseguito un ordine di sospensione cautelare delle misure alternative nei confronti del 65enne terlizzese F.C., già detenuto domiciliare, per inosservanza delle prescrizioni imposte. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Trani.
Carico il lettore video...
  • Arresti Terlizzi
  • Carabinieri Terlizzi
Altri contenuti a tema
Poste Italiane, pensioni a domicilio grazie ai Carabinieri Poste Italiane, pensioni a domicilio grazie ai Carabinieri L'iniziativa riguarda gli over 75 che ritiravano l'indennità in contanti e che non convivano con altri familiari
Coronavirus: con il nuovo decreto, sanzioni depenalizzate Coronavirus: con il nuovo decreto, sanzioni depenalizzate Il nuovo dl ha valore retroattivo: non c'è più la sanzione penale, ma solo amministrativa
Coronavirus, la Procura chiede i decreti di condanna. Volpe: «Priorità assoluta» Coronavirus, la Procura chiede i decreti di condanna. Volpe: «Priorità assoluta» Il procuratore di Bari: «Le denunce sono tante. Chiederemo una condanna ad una pena pecuniaria»
Coronavirus, i controlli. Ancora troppi in giro: 1.901 le persone denunciate Coronavirus, i controlli. Ancora troppi in giro: 1.901 le persone denunciate I dati della Prefettura di Bari: controllate 31.441 persone, ci sono anche 6 esercizi commerciali chiusi
Nuova raffica di controlli. Ma ci sono ancora troppe persone per strada Nuova raffica di controlli. Ma ci sono ancora troppe persone per strada I Carabinieri al lavoro senza sosta: malgrado il continuo richiamo al rispetto delle prescrizioni sono numerosissime le persone denunciate
In giro per Terlizzi senza valide motivazioni: 30 denunciati In giro per Terlizzi senza valide motivazioni: 30 denunciati Solo per evidenti esigenze di lavoro, salute o necessità. Evidentemente non tutti riescono a rinunciare alle uscite
Derubava prostitute dopo rapporti: arrestato terlizzese Derubava prostitute dopo rapporti: arrestato terlizzese L'operazione condotta dalla Polizia Locale. E l'Assessore Allegretti si congratula
Entra in auto, gli ruba il cellulare e scappa: arrestato un 30enne Entra in auto, gli ruba il cellulare e scappa: arrestato un 30enne Fondamentali le indicazioni fornite dalla vittima: l'uomo, rintracciato dai Carabinieri, è stato tradotto in carcere
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.