Il plateatico suddiviso. <span>Foto Comune di Giovinazzo</span>
Il plateatico suddiviso. Foto Comune di Giovinazzo
Politica

TaRi su posteggio al Mercato dei Fiori di Terlizzi: il PD contesta le scelte amministrative

In una nota si attacca «l’iniqua applicazione della tariffa»

«Dal tesoretto milionario di avanzo di Bilancio, tanto vantato dal sindaco, ci aspettavamo contributi e indennizzi alle imprese locali in crisi da emergenza Covid, come disposto in altri comuni. Invece a Natale sono pervenute ai florovivaisti gli avvisi di pagamento della Tassa Rifiuti (TaRi) per il posteggio al Mercato dei Fiori, e a partire dall'anno 2015 gli avvisi di accertamento con tutti gli interessi di mora, a rischio prescrizione».

È dura la posizione della Segreteria cittadina del Partito Democratico su quanto sta accadendo in questi giorni all'intero comparto. E i Dem cercano di interpretare il grido di dolore degli operatori di un settore vitale per l'economia cittadina: «Ci aspettavamo almeno una sospensione - rimarcano dal direttivo -, con interruzione dei termini prescrizionali, a salvaguardia delle casse comunali. Ma quello che si contesta - è la precisazione - è l'iniqua applicazione della tariffa come quella applicata ai commercianti, quando invece l'utilizzo dei box al mercato è di produttori agricoli e per sole due ore mattutine».

Non ci sono solo problemi di opportunità, dunque, secondo il Partito Democratico di Terlizzi, ma anche questioni legate strettamente alla giustizia sociale. Da qui la chiusa: «Insomma questa TaRi non solo è inopportuna in questo periodo emergenziale, ma è addirittura ingiusta per la tariffa applicata. Ci auguriamo almeno che il Comune si ravveda in autotutela riducendo a 1/4 le tariffe (= giornata piena ore 8 /2).
Attendiamo!».
  • mercato dei fiori
  • Partito Democratico Terlizzi
Altri contenuti a tema
Minacce all'assessore De Palma sul mercato floricolo: «Non mettere il muso» Minacce all'assessore De Palma sul mercato floricolo: «Non mettere il muso» Giunta in Comune una lettera intimidatoria, De Palma: «Non arretreremo». La solidarietà del sindaco De Chirico
No all'impianto di biogas: le tre ragioni profonde del PD Terlizzi No all'impianto di biogas: le tre ragioni profonde del PD Terlizzi La sezione cittadina pronta a discutere la possibilità di una costruzione in altra area
"Mettiamo radici": opportunità per il settore florovivaistico e agroalimentare "Mettiamo radici": opportunità per il settore florovivaistico e agroalimentare Oggi alle 18.30 nel nuovo mercato dei fiori
Mercato dei Fiori: sono iniziati i lavori per istallare reti anti-volatili Mercato dei Fiori: sono iniziati i lavori per istallare reti anti-volatili Chiuderanno tutti i varchi d'ingresso per i colombi, causa di cattive condizioni igienico-sanitarie
Il Mercato dei Fiori di Terlizzi a Bari per "Externa Garden" Il Mercato dei Fiori di Terlizzi a Bari per "Externa Garden" Gemmato: «Opportunità per lasciarsi finalmente alle spalle restrizioni e chiusure»
Elezioni amministrative 2022, è bagarre nel PD di Terlizzi Elezioni amministrative 2022, è bagarre nel PD di Terlizzi Il commissario propone un nome quale candidato sindaco, ma c'è chi ne contesta la linea e chiede le primarie quale strumento di massima democrazia
Progetto nuovo Mercato dei Fiori: Galliani ironica con l'amministrazione comunale Progetto nuovo Mercato dei Fiori: Galliani ironica con l'amministrazione comunale Dalla consigliera indipendente critiche alla gestione di una struttura un tempo invidiata in tutta Italia
PNRR, un milione e mezzo per il Mercato dei Fiori del domani PNRR, un milione e mezzo per il Mercato dei Fiori del domani Si tratta di un progetto per realizzare un ingrosso di terza generazione
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.