Bimbi e mamme in Pinacoteca. <span>Foto Comune di Terlizzi</span>
Bimbi e mamme in Pinacoteca. Foto Comune di Terlizzi
Eventi e cultura

Successo alla Pinacoteca di Terlizzi per la prima Giornata nazionale delle Case-Museo

Gemmato: «Quel luogo è tornato a riabbracciare la città in un modo bellissimo». Chiapparino: «Non abbiamo mai smesso di investire in Cultura»

«La Pinacoteca comunale è tornata a riabbracciare la città in un modo bellissimo. Ringrazio le mamme, i papà e i bambini che hanno partecipato con tanto entusiasmo diventando protagonisti assoluti di queste due giornate. Una due-giorni bellissima e inedita frutto della scelta lungimirante da parte della nostra Amministrazione di aderire stabilmente al circuito "Case della Memoria"».

Il sindaco Ninni Gemmato commenta così il successo della "I Giornata nazionale delle Case-Museo dei Personaggi Illustri", iniziativa promossa dal circuito Case della Memoria.

Il 2 e 3 aprile, durante il week-end appena trascorso, gli spazi della Pinacoteca "Michele De Napoli" hanno ospitato tante famiglie, bambini e laboratori didattici dedicati proprio all'illustre concittadino terlizzese. Il terlizzese Michele de Napoli come Carducci, Verdi, Leonardo, Cavour, Quasimodo, Boccaccio, Puccini e di tanti altri artisti italiani: per due giorni, in tutta Italia, le loro dimore sono state aperte per permettere ai cittadini di conoscere da vicino le loro storie e le loro opere.

«Non abbiamo mai smesso di investire in Cultura anche quando l'intero settore nazionale si era fermato in tutta Italia a causa della pandemia» osserva l'assessore alla Cultura Lucrezia Chiapparino. «Dietro le quinte abbiamo continuato a lavorare per farci trovare pronti alla ripartenza, come poi è successo. L'adesione al circuito nazionale Case della Memoria, il progetto del Servizio Civile Universale che dopo tanti anni Terlizzi ha ritrovato e il rafforzamento dell'ufficio Cultura, sono mosse che vanno tutte nella direzione di valorizzare le potenzialità culturali di Terlizzi e del suo patrimonio artistico-culturale».

Anche il sindaco Gemmato sottolinea come «terminata l'emergenza Covid19, che per tanto tempo ha tenuto i musei chiusi in tutta Italia, abbiamo deciso di ripartire subito dalla Cultura, dai più giovani, dalla opportunità di far conoscere i dipinti e le opere del de Napoli scoprendo la sua dimora, il suo vissuto. Un'esperienza bellissima e ben riuscita, per la quale desidero ringraziare le ragazze che stanno collaborando con il Comune di Terlizzi, in particolare con la Biblioteca e con la Pinacoteca, nell'ambito del progetto Servizio Civile Universale. La nostra scelta di aderire al circuito nazionale Case della Memoria per la prima volta proietta la Pinacoteca di Terlizzi in una dimensione nazionale, favorendo visibilità, nuove sinergie e opportunità per partecipare ancora ad altre iniziative».
  • Pinacoteca De Napoli
Altri contenuti a tema
Francesco Di Palo presenta il suo libro “Murata intorno con burgo grande da fuora” Francesco Di Palo presenta il suo libro “Murata intorno con burgo grande da fuora” Sabato prossimo in Pinacoteca
"Asia estrema", oggi pomeriggio la presentazione del libro di Gaetano Appeso "Asia estrema", oggi pomeriggio la presentazione del libro di Gaetano Appeso Promosso dalla Fidapa, l'evento si terrà in Pinacoteca
"Tra Murgia e Mare": da Terlizzi riparte l'industria del matrimonio "Tra Murgia e Mare": da Terlizzi riparte l'industria del matrimonio Il 4 marzo evento pubblico alla Pinacoteca Michele de Napoli
Violenza sulle donne, a Terlizzi la Torre dell'Orologio si tinge di rosso Violenza sulle donne, a Terlizzi la Torre dell'Orologio si tinge di rosso Il programma completo delle iniziative
S'inaugura alla Pinacoteca de Napoli di Terlizzi "Lettori alla pari" S'inaugura alla Pinacoteca de Napoli di Terlizzi "Lettori alla pari" La prima fiera italiana del libro accessibile
1 Introspezione, paesaggi murgiani e cultura di massa nella mostra di Morgese, De Santoli e De Sario Introspezione, paesaggi murgiani e cultura di massa nella mostra di Morgese, De Santoli e De Sario La collettiva sarà visitabile in Pinacoteca "de Napoli" sino al 10 agosto
“MDDXXI - RestArt”: l'8 luglio a Terlizzi l'inaugurazione della collettiva “MDDXXI - RestArt”: l'8 luglio a Terlizzi l'inaugurazione della collettiva Saranno esposte le opere di Giovanni Morgese, Costantino De Sario e Paolo De Santoli
Giornata Internazionale dei Musei 2021: la Pro Loco promuove la Pinacoteca De Napoli Giornata Internazionale dei Musei 2021: la Pro Loco promuove la Pinacoteca De Napoli Realizzato un video per una visita virtuale della Pinacoteca
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.