I lavoratori davanti ai cancelli
I lavoratori davanti ai cancelli
Politica

Solidarietà ai lavoratori della Ferramenta Pugliese, opposizioni chiedono impegno Amministrazione

Nell'ordine del giorno depositato da Giuseppe Volpe chiesto al sindaco di cercare soluzioni per i 30 dipendenti

La situazione dei dipendenti della Ferramenta Pugliese, azienda terlizzese in grave crisi, è stata oggetto un ordine del giorno depositato nel Consiglio comunale del 28 maggio scorso dall'esponente de La Corrente, Giuseppe Volpe. Ordine del giorno appoggiato da tutti i Consiglieri di opposizione.

«Giuseppe Volpe - scrivono da La Corrente - ha depositato un ordine del giorno, condiviso e sottoscritto da tutti i Consiglieri di opposizione, per mostrare vicinanza e solidarietà alle famiglie dei 30 lavoratori della Società Ferramenta Pugliese rimasti senza lavoro e senza alcuna fonte di reddito dal mese di febbraio».

Al Sindaco Ninni Gemmato ed all'Amministrazione tutta, le opposizioni chiedono con un documento ufficiale di «di promuovere qualsiasi iniziativa volta a ricercare delle possibili soluzioni. Speriamo - è la sottolineatura del movimento di sinistra - venga accolto dall'intero Consiglio comunale il 4 giugno. Il disagio di 30 famiglie rimaste senza lavoro - rimarcano da La Corrente - è il disagio di un'intera comunità.

Il nostro Consigliere - spiega una nota - ha altresì sottoscritto, sempre nel corso del Consiglio comunale di ieri (di giovedì, ndr), un ordine del giorno, unitamente a tutti i Consiglieri di opposizione, volto a sollecitare l'adozione di misure concrete che favoriscano il rilancio del commercio a Terlizzi, proponendo l'ampliamento degli spazi pubblici all'aperto e l'esenzione dal pagamento della TOSAP (tassa comunale per l'occupazione di spazi pubblici) per il periodo 1 maggio/31 ottobre 2020 (soluzione già adottata in alcuni comuni viciniori, nda).

Sempre a fianco dei cittadini, con una attività di opposizione propositiva», è la conclusione.
  • Giuseppe Volpe
  • Ferramenta Pugliese
Altri contenuti a tema
Post elezioni de La Corrente: De Palma e Volpe rimettono il loro ruolo all'assemblea Post elezioni de La Corrente: De Palma e Volpe rimettono il loro ruolo all'assemblea In corso una fase di riassetto organizzativo del movimento politico
In pensione  Giuseppe Volpe, il procuratore capo di Bari di origini terlizzesi In pensione Giuseppe Volpe, il procuratore capo di Bari di origini terlizzesi Alla reggenza c'è il procuratore aggiunto Roberto Rossi, uno dei nomi in corsa per la designazione
Percorsi ciclabili, Volpe: «Ennesima occasione persa per Terlizzi» Percorsi ciclabili, Volpe: «Ennesima occasione persa per Terlizzi» Giovinazzo, Molfetta, Ruvo, Palo e Bari hanno ottenuto i finanziamenti regionali
La vicenda Ferramenta Pugliese all'attenzione delle istituzioni locali La vicenda Ferramenta Pugliese all'attenzione delle istituzioni locali Ieri mattina sit-in davanti ai cancelli. Poi i rappresentanti sono stati ricevuti dal Sindaco e dai Consiglieri comunali che hanno interrotto la massima assise
Ninni Gemmato: «Ritardi del Governo stanno stritolando le nostre imprese» Ninni Gemmato: «Ritardi del Governo stanno stritolando le nostre imprese» Il primo cittadino di Terlizzi è intervenuto sulla difficile situazione della Ferramenta Pugliese
Lavoratori della Ferramenta Pugliese trovano cancelli chiusi Lavoratori della Ferramenta Pugliese trovano cancelli chiusi L'allarme lanciato sulle pagine social dal Consigliere Giuseppe Volpe
Un 25 aprile diverso: Giuseppe Volpe canta e suona dal balcone "Bella Ciao" Un 25 aprile diverso: Giuseppe Volpe canta e suona dal balcone "Bella Ciao" Il Consigliere comunale ha aderito all'appello dell'ANPI e di Libera per festeggiare una ricorrenza ricca di significato in un momento così difficile per la nazione
Amministratori e consiglieri pugliesi cantano "Bella Ciao". C'è anche Giuseppe Volpe Amministratori e consiglieri pugliesi cantano "Bella Ciao". C'è anche Giuseppe Volpe Un modo per celebrare la Festa della Liberazione anomalo, ma importante in tempi di emergenza sanitaria
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.