edilizia
edilizia
attualità

Puliamo Terlizzi: «Preoccupazione per la cementificazione del territorio»

Per l'associazione ambientalista sono allarmanti i dati dell'Ispra


Continua cementificazione e rischio scomparsa per le aree rurale. Esprime preoccupazione, l'associazione Puliamo Terlizzi dopo l'ultimo rapporto sul consumo di suolo presentato ieri dall'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). «Il Comune di Terlizzi con il suo 15,83% non solo è tra i più cementificati della Puglia (la media regionale è dell'8,37%) e doppia la media nazionale (7,65%) ma presenta anno per anno incrementi notevoli, la cosiddetta "densità di cambiamento" che si attesta oltre 5 mq per ettaro. Sui dati sta pesando la proliferazione di zone residenziali stagionali intorno alla città».

«Circa un sesto del territorio è ormai trasformato, interessato da una copertura artificiale e il fenomeno, viste le previsioni del Piano Regolatore Generale e il ritardo della redazione e approvazione del nuovo Piano Urbanistico Generale, non conoscerà freno anche per i prossimi anni. Ciò significa una alterazione del paesaggio ed un crescente rischio idraulico/idrogeologico in caso di calamità naturali quali le alluvioni, ma anche meno suolo a disposizione per l'attività agricola e la progressiva riduzione degli ecosistemi. Occorrono politiche nazionali e territoriali forti che inneschino un'inversione di tendenza. All'orizzonte c'è il fenomeno della "conurbanizzazione" e la scomparsa della campagna».
  • Puliamo Terlizzi
Altri contenuti a tema
Un'officina abbandonata in strada: un caso di rifiuti illeciti Un'officina abbandonata in strada: un caso di rifiuti illeciti Un caso segnalato non lontano da Sovereto
Sacchi di rifiuti lungo le scale del sottopasso di via Mariotto Sacchi di rifiuti lungo le scale del sottopasso di via Mariotto Puliamo Terlizzi: «L'abbandono incontrollato di rifiuti che negli ultimi mesi sembra aver subito una recrudescenza»
A fuoco le sterpaglie tra Via Pisciniello e Viale dei Lilium A fuoco le sterpaglie tra Via Pisciniello e Viale dei Lilium Fiamme e fumo non lontani dalle abitazioni
Vasto incendio di erba secca in zona Lago dei Fiori Vasto incendio di erba secca in zona Lago dei Fiori Puliamo Terlizzi: non è stata ancora firmata l'ordinanza antincendi
Via alla bonifica nelle campagne attorno a villa Angarano Via alla bonifica nelle campagne attorno a villa Angarano La soddisfazione di Puliamo Terlizzi: continueremo a monitorare
Orrore nelle campagne: trovata carcassa di cinghiale - FOTO Orrore nelle campagne: trovata carcassa di cinghiale - FOTO Il timore è che si tratti di resti di macellazione clandestina
Un albero di arancio in viale dei lilium accanto al ripetitore Un albero di arancio in viale dei lilium accanto al ripetitore Iniziativa dell'associazione Puliamo Terlizzi
2 Un tappeto di rifiuti nei terreni adiacenti a viale Gramsci. Cosa fare? Un tappeto di rifiuti nei terreni adiacenti a viale Gramsci. Cosa fare? L'ennesima denuncia degli attivisti di Puliamo Terlizzi
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.