Zona bianca
Zona bianca
Attualità

Puglia in zona bianca: cosa cambia da oggi anche a Terlizzi

Arrivano novità per coprifuoco, matrimoni e piscine

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha ufficializzato il passaggio in zona bianca anche della Puglia, che da lunedì 14 giugno potrà abbandonare l'area gialla e godere di un nuovo allentamento delle misure restrizioni. Tra le principali novità la possibilità di spostarsi liberamente, senza alcun limite di orario (abolito infatti il coprifuoco). Restano invece gli obblighi di indossare la mascherina e del distanziamento sociale, senza creare assembramenti.
Ecco, nel dettaglio, cosa cambierà per i terlizzesi.

Spostamenti

Consentita la circolazione verso l'intero territorio nazionale, sempre per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e motivi di salute, oppure se si è in possesso di una certificazione verde Covid valida. Si potrà far visita a parenti o amici, restando all'interno della stessa zona, senza limiti di orario o nel numero di persone che si spostano.
Via libera anche al rientro verso la seconda casa, se situata in zona bianca o gialla.
Per i movimenti con vetture: è possibile usare l'automobile con persone non conviventi, purché ci sia la presenza del solo guidatore nella parte anteriore del mezzo e massimo due passeggeri per ciascuna ulteriore fila di sedili posteriori (obbligo della mascherina).

Coprifuoco

Il coprifuoco sarà abolito, una settimana prima rispetto alle zone gialle (la data fissata dal Governo è il 21 giugno). Ci si potrà dunque spostare in qualsiasi momento della giornata.

Bar e ristoranti

Bar e ristoranti potranno restare aperti senza particolari limitazioni. Al chiuso consentite massimo 6 persone a ogni tavolo, mentre all'aperto non ci saranno contenimenti. Si dovrà sempre osservare il distanziamento interpersonale e bisognerà indossare la mascherina quando ci si sposta all'interno del locale. Resta sempre la possibilità di vendita con asporto di cibi e bevande e la consegna a domicilio.

Negozi

Shopping ammesso nei weekend nei centri commerciali. Eliminate le regole che non permettevano l'apertura di determinati negozi nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi.

Nuove riaperture

Piscine termali, centri natatori e centri benessere e termali, così come i parchi a tema, le sale gioco e i centri scommesse, potranno tornare a riaprire i battenti.

Matrimoni

Via libera ai banchetti di nozze senza limiti numerici per le cerimonie. Gli ospiti dovranno essere in possesso del "green pass" o un referto con risultato negativo di un tampone eseguito nelle 48 ore precedenti all'evento.

Discoteche

Anche le discoteche potranno riaprire, ma non per ballare: saranno infatti utilizzate per servire apertivi, cene e cocktail.
  • Zona bianca
Altri contenuti a tema
Anche Terlizzi in zona bianca da lunedì 14 giugno Anche Terlizzi in zona bianca da lunedì 14 giugno L'ufficializzazione del passaggio della Puglia nella conferenza stampa del Ministro Roberto Speranza di questo pomeriggio
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.