Mariangela Galliani
Mariangela Galliani
Politica

Progetto nuovo Mercato dei Fiori: Galliani ironica con l'amministrazione comunale

Dalla consigliera indipendente critiche alla gestione di una struttura un tempo invidiata in tutta Italia

«In tempo di Carnevale, ogni scherzo vale!, e Giucas, il mago, porta in scena il suo spettacolo».

È ironica e durissima la presa di posizione della consigliera comunale indipendente Mariangela Galliani, a commento della notizia sulla presentazione del progetto da un milione e mezzo per il Mercato dei Fiori del domani.

«Ha tenuto in abbandono la struttura per anni - ironizza Galliani con riferimento al sindaco Ninni Gemmato -, lasciando che i lavoratori e i loro prodotti fossero esposti alla pioggia, ai piccioni e al pericoloso aerosol dell'infestante guano. Non li ha nemmeno ritenuti degni di ricevere risposte. Ha occupato abusivamente e stabilmente i piani della struttura dedicati ai servizi di supporto alla produzione e alla vendita del fiore, poiché il concetto di tempo è, per lui, del tutto personale. Ha lasciato il settore florovivaistico senza guida, né gestionale, né politica, rimettendo la propria esclusiva responsabilità di un declino inevitabile in faccia a un percettore di stipendio assente e privo di competenza», insiste in una nota senza peli sulla lingua.

«Ha duplicato, invece - insiste la ex esponente di maggioranza, passata all'opposizione -, i dirigenti nel settore tecnico, là dove sono concentrati i veri interessi di un residuo di maggioranza a singhiozzo che ha solo preso, senza restituire niente alla Comunità che l'ha eletta.
Ha ceduto ad un destino di decadenza l'istituto agrario e quel che resta della villa baronale, strumento di una intermittente campagna elettorale in cui "cultura" è solo la via breve per finanziare festicciole e concertini.
E adesso vi propone un inganno nuovo
- conclude - , con una certezza antica: la volontà di svendere la grande struttura ai soliti ingordi», è l'attacco frontale.

La palla passa agli amministratori per eventuali repliche.
  • mercato dei fiori
  • mariangela galliani
Altri contenuti a tema
Ognissanti, commemorazione defunti e Natale: aperture straordinarie per il Mercato dei Fiori Ognissanti, commemorazione defunti e Natale: aperture straordinarie per il Mercato dei Fiori Le informazioni utili all'utenza
Minacce all'assessore De Palma sul mercato floricolo: «Non mettere il muso» Minacce all'assessore De Palma sul mercato floricolo: «Non mettere il muso» Giunta in Comune una lettera intimidatoria, De Palma: «Non arretreremo». La solidarietà del sindaco De Chirico
"Mettiamo radici": opportunità per il settore florovivaistico e agroalimentare "Mettiamo radici": opportunità per il settore florovivaistico e agroalimentare Oggi alle 18.30 nel nuovo mercato dei fiori
Mercato dei Fiori: sono iniziati i lavori per istallare reti anti-volatili Mercato dei Fiori: sono iniziati i lavori per istallare reti anti-volatili Chiuderanno tutti i varchi d'ingresso per i colombi, causa di cattive condizioni igienico-sanitarie
Il Mercato dei Fiori di Terlizzi a Bari per "Externa Garden" Il Mercato dei Fiori di Terlizzi a Bari per "Externa Garden" Gemmato: «Opportunità per lasciarsi finalmente alle spalle restrizioni e chiusure»
Potatura alberi: Mariangela Galliani interroga l'amministrazione comunale Potatura alberi: Mariangela Galliani interroga l'amministrazione comunale Per la consigliera indipendente «È ben fatta se non si vede»
Buche nell'asfalto, l'amarezza di Mariangela Galliani Buche nell'asfalto, l'amarezza di Mariangela Galliani La Consigliera ironica: «Le strade ci piacciono così»
PNRR, un milione e mezzo per il Mercato dei Fiori del domani PNRR, un milione e mezzo per il Mercato dei Fiori del domani Si tratta di un progetto per realizzare un ingrosso di terza generazione
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.