Onorificenze
Onorificenze "Al merito della Repubblica Italiana"
Attualità

Onorificenze "Al merito della Repubblica Italiana" per tre terlizzesi (FOTO)

Ieri sera la cerimonia nel Salone degli Specchi della Prefettura di Bari

«È sempre un onore e un privilegio rendere omaggio al lavoro delle donne e degli uomini dell'Arma. Ancora più emozionante quando l'onorificenza la consegni nelle mani di tre militari della tua stessa Città come è successo ieri sera, nel Salone degli Specchi della Prefettura di Bari, dove si è svolta la cerimonia di consegna dei diplomi delle onorificenze al "Merito della Repubblica Italiana", concessi con Decreto del Presidente della Repubblica a dodici appartenenti all'Arma dei Carabinieri».

Le parole sono quelle usate dal sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, per raccontare anche via social la sua emozione nella serata di venerdì 15 ottobre, quando il Prefetto di Bari, Antonia Bellomo, ha ospitato nel Palazzo del Governo a Bari la cerimonia di consegna.

Presenti anche il Comandante Regionale dei Carabinieri, Gen. B. Stefano Spagnol, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Francesco de Marchis e Antonio Decaro, di Sindaco della Città Metropolitana di Bari, insieme ai primi cittadini dei comuni di residenza di tutti gli insigniti.

Premiati per Terlizzi Giuseppe Rutigliani, Tenente Colonnello, Vito De Lucia, Maresciallo Maggiore e Mauro de Candia, Maresciallo, tutti appartenenti alla gloriosa Arma dei Carabinieri, quotidianamente impegnata su più fronti per garantire la sicurezza delle nostre comunità.

A loro va anche il "grazie" dell'intera società civile terlizzese per il ruolo che svolgono con abnegazione quotidianamente.
19 fotoOnorificenze per tre terlizzesi
nnnnnnnnnnnnnnnnnnn
  • Onorificenze
Altri contenuti a tema
Onorificenze al "Merito della Repubblica Italiana": premiati tre cittadini di Terlizzi Onorificenze al "Merito della Repubblica Italiana": premiati tre cittadini di Terlizzi Gemmato: «Un riconoscimento prestigioso che dà valore ai volontari della nostra città»
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.