Una delle auto danneggiate dal 41enne
Una delle auto danneggiate dal 41enne
Cronaca

Notte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. Arrestato

L'uomo si è accanito su carrozzeria e parabrezza delle auto parcheggiate. È stato fermato dai Carabinieri

Notte di ordinaria follia a Terlizzi. Per motivi ancora da chiarire un 41enne di nazionalità marocchina ha devastato circa 10 auto parcheggiate in strada. L'uomo si è accanito indistintamente su carrozzeria e parabrezza delle vetture: nel suo raid il nordafricano, poi arrestato, è riuscito a provocato danni per migliaia di euro.Tutto è accaduto improvvisamente, alle ore 03.00, in via Macello, dove l'uomo, brandendo un bastone e senza alcun apparente motivo, ha iniziato a danneggiare le numerose auto in sosta. Il forte rumore dei colpi alle carrozzerie e quello dei vetri infranti ha rimbombato nel silenzio della notte terlizzese facendo svegliare numerosi cittadini che, affacciati alle finestre ed ai balconi delle proprie abitazioni, sono stati costretti ad assistere impotenti alla furia devastatrice dell'uomo.

Il marocchino, urlando frasi senza senso, si è accanito - come si vede in un video girato da un residente della zona e ben presto diventato virale - una ad una sulle auto parcheggiate tra le urla delle persone affacciate alle finestre: in una stessa famiglia sono state distrutte due auto. Qualcuno, con coraggio, è sceso in strada per provare, senza successo, a calmare l'uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, mentre il 112 è stato tempestato con continue richieste di soccorso.
8 fotoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. Arrestato
Notte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. ArrestatoNotte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. Arrestato
Immediato è stato l'intervento dei Carabinieri, che hanno letteralmente sottratto il 41enne, risultato in seguito essere con vari precedenti di polizia, alla furia di un gruppo di cittadini che lo stava circondando. Solo all'arrivo dei militari della locale Tenenza, col supporto dei colleghi dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Molfetta, della Stazione di Ruvo e del 118, l'uomo, dopo aver minacciato vari atti di autolesionismo, si è calmato e senza opporre resistenza è stato bloccato.

Ma la tensione non si è allentata. Nella notte alcuni cittadini arrabbiati hanno provato a scagliarsi contro il responsabile del raid vandalico, che ha lasciato dietro di sé una scia impressionante. Ha infatti danneggiato 10 auto. L'uomo è stato condotto nella Tenenza di viale Moro e denunciato per danneggiamento. Sul suo capo pendeva pure un'ordinanza di custodia cautelare per numerosi reati, dalla contraffazione alla ricettazione. Per questo è stato rinchiuso nel carcere di Trani.

Resta da accertare cosa abbia spinto l'uomo a danneggiare le auto: lo stesso, infatti, non ha saputo dare indicazioni agli investigatori dell'Arma per il suo gesto. E quando il peggio era passato, e il giorno già albeggiava, in via Macello è rimasta una lunga scia di vetri rotti e auto danneggiate, simbolo della follia del 41enne.
  • Carabinieri Terlizzi
Altri contenuti a tema
Furto d'auto sventato dalla Metronotte, recuperata una Kia Sportage Furto d'auto sventato dalla Metronotte, recuperata una Kia Sportage I ladri, poi fuggiti a bordo di una Seat, avevano già rotto il blocco di accensione. Sul posto anche i Carabinieri
Fugge all'alt dei militari: provoca incidente e si dilegua. Ricercato Fugge all'alt dei militari: provoca incidente e si dilegua. Ricercato L'episodio ieri in via Tripoli. L'uomo, al volante di una Fiat Idea, è scappato contromano urtando alcune auto in sosta
Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri La campagna d'informazione continuerà nei prossimi giorni, da aprile a giugno, con un incontro a Terlizzi
L'arsenale e un'indagine all'inizio: fari accesi sul cimitero di Terlizzi L'arsenale e un'indagine all'inizio: fari accesi sul cimitero di Terlizzi Gli specialisti della Sezione Investigazioni Scientifiche di Bari all'opera per fare luce sui misteri delle armi ritrovate venerdì
7 Ecco la foto delle armi ritrovate nel cimitero di Terlizzi Ecco la foto delle armi ritrovate nel cimitero di Terlizzi Sequestrate dodici pistole, due armi lunghe e una mitraglietta. Ritrovato anche un ordigno di fattura artigianale
Un arsenale nel cimitero di Terlizzi. Trovato anche un ordigno Un arsenale nel cimitero di Terlizzi. Trovato anche un ordigno Mitragliette, fucili e pistole celate dietro una lapide a copertura di un sepolcro. Saranno analizzate a fondo dai Carabinieri
Nel Barese per truffare un'anziana. I Carabinieri: «Denunciate sempre» Nel Barese per truffare un'anziana. I Carabinieri: «Denunciate sempre» Dopo gli arresti di ieri, le indagini proseguono per cercare di capire se siano sempre loro i responsabili di altre truffe
Truffano un'anziana di Terlizzi chiedendole 10mila euro. Arrestati in due Truffano un'anziana di Terlizzi chiedendole 10mila euro. Arrestati in due Entrambi campani, di 70 e 48 anni, sono stati individuati dai Carabinieri. Sarebbero riusciti a farsi consegnare 8mila euro in contanti
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.