Furto di olive Terlizzi. <span>Foto Cosma Cacciapaglia</span>
Furto di olive Terlizzi. Foto Cosma Cacciapaglia
Cronaca

Non solo ladri di olive, anche clandestini: denunciati ed espulsi

Due uomini, di nazionalità albanese, sono stati sorpresi dalle Guardie Campestri. Dovranno lasciare il territorio nazionale

Continua incessante il lavoro delle Guardie Campestri. In questo periodo sono stati intensificati i controlli nell'agro con grandi sforzi di risorse umane nei servizi dedicati alla prevenzione ed alla repressione dei furti nel settore dell'agricoltura, sforzi che stanno portando ottimi risultati.

L'ultimo episodio degno di nota, lunedì scorso attorno alle ore 10.00, quando una pattuglia del locale Consorzio, durante un'accurata perlustrazione, giunta in località Scorciatoia, ha sorpreso e fermato in flagranza di reato due uomini, entrambi di nazionalità albanese ma di cui non sono state rese note le generalità, che all'interno del fondo, muniti di tutta l'attrezzatura utile per la raccolta, stavano raccogliendo olive all'interno del terreno di un ignaro coltivatore.

Sul posto, su segnalazione telefonica, si sono portati tempestivamente i Carabinieri che hanno provveduto al fermo dei due malviventi. Condotti presso la Tenenza di viale Moro ed espletate le formalità di rito, i due uomini, entrambi incensurati, ma - secondo gli accertamenti disposti dai militari - clandestini sul territorio nazionale, sono stati accompagnati presso la Questura di Taranto che ha provveduto alla loro immediata espulsione dal territorio della Repubblica italiana.

Le olive rubate sono state restituite al legittimo proprietario, mentre gli attrezzi usati per il furto sono stati sottoposti a sequestro.
  • ladri
  • furti olive
  • Carabinieri Terlizzi
  • Guardie Campestri Terlizzi
Altri contenuti a tema
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Ritrovata un'auto rubata in contrada Parco Verdone a Terlizzi Ritrovata un'auto rubata in contrada Parco Verdone a Terlizzi La Vigilanza Apulia ha allertato la locale Tenenza dei Carabinieri che hanno eseguito i rilievi del caso
Arrestato per scippi e rapine seriali, ora ritenuto autore di altri 10 colpi Arrestato per scippi e rapine seriali, ora ritenuto autore di altri 10 colpi Un 51enne di Barletta, fermato nei giorni scorsi dai Carabinieri, avrebbe colpito ancora a Terlizzi
Arrivano le Guardie Campestri: ladri di olive in fuga a Terlizzi Arrivano le Guardie Campestri: ladri di olive in fuga a Terlizzi Il fatto è accaduto domenica scorsa in contrada Macchia la Manna
Sventato l'ennesimo furto di olive dalle Guardie Campestri Sventato l'ennesimo furto di olive dalle Guardie Campestri I ladri sono stati colti sul fatto in località Monteleone. Recuperata la refurtiva: 2 quintali di olive
Terlizzi in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Terlizzi in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Scuotitori nel mirino, gli agricoltori chiedono aiuto. Forze dell'ordine al lavoro, ma molti preferiscono non denunciare
Rubò attrezzi agricoli, riconosciuto dai Carabinieri: arrestato un 54enne Rubò attrezzi agricoli, riconosciuto dai Carabinieri: arrestato un 54enne L'uomo, di Terlizzi, è finito in carcere: prima il furto di un'auto a Bisceglie, poi il raid a Molfetta. Recuperata la refurtiva
Da anni scippava anziani, colpi anche a Terlizzi: arrestato un 51enne Da anni scippava anziani, colpi anche a Terlizzi: arrestato un 51enne L'uomo, di Barletta, è stato fermato all'alba dai Carabinieri: a lui vengono attribuiti almeno 12 scippi e rapine
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.