migranti pacecco
migranti pacecco
attualità

Migranti e rifugiati, un convegno su don Tonino Bello

Evento promosso nell'ambito del 25esimo anniversario della scomparsa di don Tonino

Il 2018 è l'anno del 25° anniversario della scomparsa dell'amato vescovo don Tonino Bello (20 aprile 1993-2018), al quale tutto l'anno pastorale diocesano è orientato. Agli eventi già promossi da settembre a dicembre, seguono, come da calendario pastorale, appuntamenti importanti programmati dal Vescovo Domenico Cornacchia e dal Comitato diocesano per il 25°; gli stessi appuntamenti sono stati condivisi con gli Assessori alla Cultura dei quattro Comuni della Diocesi, ai quali è stato chiesto il Patrocinio.
Tutta la comunità, quindi, convergerà per fare memoria e per guardare avanti, sollecitata dallo sguardo profetico di don Tonino e dalla parola di autorevoli personalità e testimoni.
Prime tappe a Giovinazzo e a Terlizzi. A Terlizzi, in particolare, domenica 28 gennaio si terrà un convegno dedicato ai migranti e ai rifugiati. Di seguito il programma nel dettaglio:


Domenica 28 gennaio 2018
Piazza Cavour e Concattedrale - Terlizzi - ore 19,15

Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace

Il Mese di gennaio, dedicato alla pace, si conclude a livello diocesano con la Veglia di preghiera a cura della Consulta delle Aggregazioni Laicali. Il messaggio di Papa Francesco Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace, evoca l'impegno diuturno che don Tonino espresse tanto in circostanze di portata storica quanto nella ordinarietà delle sue relazioni.

Raduno in piazza Cavour e breve processione verso la Concattedrale
Veglia di preghiera introdotta da S.Ecc. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo
Testimonianze e video di Migranti

Interventi
S. Ecc. Mons. Giovanni Ricchiuti, Vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva e Presidente nazionale di Pax Christi
don Gianni de Robertis, Direttore nazionale Migrantes.

I due eventi saranno trasmessi in diretta streaming sul sito e sui canali social della Diocesi.
Seguiranno ulteriori comunicati.
  • migranti
Altri contenuti a tema
Rissa in pieno centro, scarcerati già dalla settimana scorsa i migranti coinvolti Rissa in pieno centro, scarcerati già dalla settimana scorsa i migranti coinvolti Ancora un messaggio di solidarietà da parte della polizia della Città Metropolitana
Rissa tra migranti, l'on. Marcello Gemmato: «Al Prefetto chiederò che sia garantita la sicurezza dei nostri concittadini» Rissa tra migranti, l'on. Marcello Gemmato: «Al Prefetto chiederò che sia garantita la sicurezza dei nostri concittadini» Fratelli d'Italia elogia il tempestivo intervento delle forze dell'ordine
Presa a calci e sberle: sta meglio Laura Scicutella, la vigilessa ferita ieri durante la rissa tra migranti Presa a calci e sberle: sta meglio Laura Scicutella, la vigilessa ferita ieri durante la rissa tra migranti Il sindaco Ninni Gemmato in visita al pronto soccorso di Molfetta per accertarsi sulle sue condizioni di salute
Rissa tra migranti: in carcere i cinque africani fermati ieri Rissa tra migranti: in carcere i cinque africani fermati ieri Le indagini dei Carabinieri proseguiranno per accertare ulteriori responsabilità
Azione Cattolica diocesana: «Bene l'accoglienza dei migranti» Azione Cattolica diocesana: «Bene l'accoglienza dei migranti» «Necessario creare una rete di relazioni, di reciproca conoscenza e narrazione»
“Una maglietta rossa per restare Umani", a Terlizzi solidarietà a favore dei migranti “Una maglietta rossa per restare Umani", a Terlizzi solidarietà a favore dei migranti Domani sera in Largo la Ginestra
1 Una pala meccanica per ripulire l'ex mobilificio Giancaspro - LE FOTO Una pala meccanica per ripulire l'ex mobilificio Giancaspro - LE FOTO Intervento di messa in sicurezza dell'area da parte dell'ufficio tecnico del comune
5 Blitz all'ex mobilificio Giancaspro e villa Angarano, i dettagli dell'operazione Blitz all'ex mobilificio Giancaspro e villa Angarano, i dettagli dell'operazione I ringraziamenti alle forze dell'ordine da parte del sindaco e dell'assessore Allegretti
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.