lampada votiva cimitero
lampada votiva cimitero
Attualità

Legambiente Terlizzi chiede la riapertura del cimitero comunale

La la richiesta integrale inviata al Sindaco Gemmato

Il Circolo Legambiente di Terlizzi "Amici di Vito e Clara" il 15 aprile scorso ha inviato al Sindaco Ninni Gemmato una pec con la quale chiede la riapertura, in totale sicurezza, del cimitero comunale. Di seguito la nota integrale.

«Con la presente, il Circolo Legambiente di Terlizzi "Amici di Vito e Clara" APS, con riferimento all'Ordinanza n.12 del 13.04.2020 che proroga, tra i vari provvedimenti restrittivi, l'interdizione dell'accesso al Cimitero Comunale fino al 3 maggio 2020, invita il Sindaco e l'amministrazione comunale, a valutare modalità alternative alla chiusura, che si protrae ormai da più di un mese, tali da permettere ai cittadini di pregare presso le tombe dei propri cari, diritto totalmente compromesso.
Tale esigenza è molto sentita ed è stata rappresentata al Circolo da tanti cittadini rattristati per ciò, già profondamente segnati dalla situazione che stiamo vivendo.
Invero, per sua stessa natura, pregare presso le tombe dei propri cari è di per sé una attività intima e solitaria che quindi non si presterebbe ad assembramenti.
Si chiede, pertanto, se sono state valutate alternative alla chiusura totale, come l'accesso regolamentato prevedendo, ad esempio, un numero orario massimo di ingressi, previa eventuale richiesta da inviare al Comune, così da poter tenere sotto controllo gli ingressi con la dovuta alternanza dei visitatori, e altresì separando il percorso di ingresso da quello di uscita.
La nostra associazione si rende disponibile a coadiuvare l'amministrazione comunale al fine di rendere possibile la frequentazione del cimitero in assoluta sicurezza, nel rispetto delle disposizioni anticontagio.
Si chiede, poi, se in questo periodo di chiusura, l'amministrazione abbia provveduto a porre in essere attività di pulizia straordinaria, sopperendo alla mancanza della amorevole cura delle tombe dei defunti da parte dei familiari.
Si resta in attesa di cortese riscontro».

LEGAMBIENTE TERLIZZI


LA POSIZIONE DEL PRESIDENTE GUASTAMACCHIA
«Diversi Comuni in questi giorni stanno provvedendo alla riapertura dei cimiteri. Da ultimo il comune di Trinitapoli che, in accordo con la prefettura, lo rende fruibile su prenotazione telefonica per qualche ora al giorno, stabilendo un tetto massimo al numero dei visitatori. È quello che chiediamo, una apertura graduale e in totale sicurezza», chiosa Michelangelo Guastamacchia, presidente dell'associazione.
  • legambiente
  • cimitero
Altri contenuti a tema
«Via alla manutenzione del verde cimiteriale» «Via alla manutenzione del verde cimiteriale» L'annuncio del Sindaco. Lunedì l'inizio degli interventi
Ecobonus, Superbonus e bonus Mobilità: se ne parlerà in un incontro pubblico di Legambiente Terlizzi Ecobonus, Superbonus e bonus Mobilità: se ne parlerà in un incontro pubblico di Legambiente Terlizzi L'appuntamento è fissato per il 23 ottobre prossimo
Rifiuti triturati tra la provinciale per Molfetta e via Chicoli: Legambiente chiede intervento (FOTO) Rifiuti triturati tra la provinciale per Molfetta e via Chicoli: Legambiente chiede intervento (FOTO) La denuncia del gruppo terlizzese
Servizio di nettezza urbana: la nota di Legambiente Terlizzi Servizio di nettezza urbana: la nota di Legambiente Terlizzi Il gruppo locale sprona tutti, cittadini ed amministratori, a fare la loro parte
Rubata al cimitero la targa in memoria della pandemia Rubata al cimitero la targa in memoria della pandemia Amareggiata la promotrice Mariapia Sigrisi: «Ne farò realizzare un'altra»
Contrada La Padula "adottatata" da Legambiente Terlizzi Contrada La Padula "adottatata" da Legambiente Terlizzi L'area sarà rinaturalizzata e poi riconsegnata alla città
Mascherine lavabili per rispettare l'ambiente Mascherine lavabili per rispettare l'ambiente Il consiglio e l'esempio arrivano del circolo terlizzese "Amici di Vito e Clara"
Tre vele di Legambiente e Touring Club Italiano al "mare dei terlizzesi" Tre vele di Legambiente e Touring Club Italiano al "mare dei terlizzesi" A Giovinazzo assegnato il riconoscimento. Unica nel barese con le eccellenze Polignano a Mare e Monopoli
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.