Festival per la legalit sabato settembre
Festival per la legalit sabato settembre
Eventi e cultura

La giustizia riparativa al centro dell'ultimo incontro del "Festival per la legalità"

Saranno ospiti Marilù Ardillo, Alessandro Cobianchi e Michele Altamura

Si avvia a conclusione la dodicesima edizione del "Festival per la legalità" con l'ultimo appuntamento incentrato sulla giustizia riparativa. Dopo aver dedicato ben due incontri a un'analisi approfondita di Don Lorenzo Milani e della scuola di Barbiana, l'incontro di domani, venerdì 29 settembre, sarà dedicato alla rieducazione dei detenuti volta a favorire un loro reinserimento nella società.

La reclusione negli istituti penitenziari sarà al centro dell'evento che si terrà, a partire dalle ore 19, in Contrada Parco, nei pressi della strada provinciale Ruvo-Terlizzi, nello spazio "Alle S.E.R.R.E." della cooperativa sociale Zorba. La presentazione del libro "PARLAMI DENTRO. Oltre il carcere. Lettere di (R)esistenza" (Edizioni la Meridiana) dell'autrice Marilù Ardillo sarà accompagnata da incursioni teatrali, con letture ad alta voce di estratti del volume, da parte dell'attore Michele Altamura. A dialogare con l'ideatrice e curatrice del testo sarà Alessandro Cobianchi, direttore del CSV San Nicola di Bari.

Porteranno i propri saluti Cardenia Casillo, presidente della Fondazione Vincenzo Casillo, e Tommaso Parisi, referente di "EDURADIO&TV-TRANI", progetto di "È fatto giorno aps", in collaborazione con "Liberi dentro Eduradio&TV-Bologna" e sostenuto dall'Ufficio del Garante dei Detenuti della Regione Puglia.

In tale occasione, inoltre, sarà proposto un ventaglio di titoli di libri inerenti al tema, a cura di Gabriele Torchetti della libreria "Un Panda sulla Luna".

L'iniziativa, che rientra nel cartellone "Da Barbiana alla giustizia riparativa", è promossa con il patrocinio del Comune di Terlizzi e di Fondazione Vincenzo Casillo, la partecipazione di Fondazione Don Lorenzo Milani, la collaborazione della Cooperativa Zorba e la libreria suddetta. È, inoltre, parte del progetto "Leggere i Diritti – XII edizione Festival per la legalità", organizzato dall'associazione "È fatto giorno aps" e realizzato con i fondi "Otto per Mille" della Chiesa Valdese.
  • Festival per la Legalità
  • Giustizia
  • È fatto giorno
Altri contenuti a tema
"Giustizia è Poesia": a Terlizzi presentazione dell'antologia poetica civile "Giustizia è Poesia": a Terlizzi presentazione dell'antologia poetica civile Appuntamento questa sera nella sala consiliare
"LIBERiamoci": quattro incontri di lettura rivolti agli studenti di scuola media "LIBERiamoci": quattro incontri di lettura rivolti agli studenti di scuola media Si terranno all'interno della biblioteca comunale "Luigi Marinelli Giovene"
Laboratori di lettura: tutti gli appuntamenti di "È fatto giorno aps” Laboratori di lettura: tutti gli appuntamenti di "È fatto giorno aps” Si comincia questo pomeriggio nella libreria "Le città invisibili"
"All you can read": vino e letteratura a Terlizzi "All you can read": vino e letteratura a Terlizzi Un ciclo di incontri letterari che parte giovedì 22 febbraio
Scomparsa Emanuela Orlandi, un laboratorio letterario a Terlizzi Scomparsa Emanuela Orlandi, un laboratorio letterario a Terlizzi Si terrà questa sera, 17 febbraio, nella Libreria Le Città Invisibili
Leggere è Legalità, 5 laboratori a Terlizzi Leggere è Legalità, 5 laboratori a Terlizzi Sono organizzati da É fatto giorno APS
I Poeti della Vallisa a Terlizzi per un incontro letterario I Poeti della Vallisa a Terlizzi per un incontro letterario Appuntamento il 25 gennaio nella Sala Consiliare del Comune
"Leggere la legalità": il progetto dell'associazione “É Fatto giorno aps” "Leggere la legalità": il progetto dell'associazione “É Fatto giorno aps” Sarà presentato questa sera nella libreria "Le città invisibili"
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.