Le pistole e il fucile sequestrati dai Carabinieri
Le pistole e il fucile sequestrati dai Carabinieri
Cronaca

In giro di notte armato fino ai denti: arrestato un 50enne

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri: aveva due pistole e un fucile da caccia. È finito in carcere

Un uomo di 50 anni, S.A., residente in città, è stato arrestato dai Carabinieri di locale Tenenza. Girava, in piena notte, armato fino ai denti: aveva infatti con sé due pistole, ma soprattutto un fucile da caccia, calibro 12 con matricola abrasa, quindi clandestino.

L'uomo girovagava lentamente per i centri abitati di Sovereto e Terlizzi, quando i militari, ai comandi del sottotenente Carmine Guerriero, lo hanno notato, si sono insospettiti ed hanno deciso di procedere ad un controllo. Il fermato non ha saputo giustificare la sua presenza, per cui è stato sottoposto ad una perquisizione, a seguito della quale è stato trovato in possesso di due pistole, da lui regolarmente detenute ma non autorizzato a portarle fuori dalla propria casa.

Inoltre, il controllo dell'auto, eseguito più a fondo, ha permesso di rinvenire e sequestrare, occultato in una busta di cellophane dietro il sedile, un fucile da caccia, calibro 12, con matricola abrasa, quindi un'arma clandestina. Inoltre, fanno sapere i militari attraverso una nota stampa redatta dal Comando Provinciale di Bari, ​«dal controllo amministrativo eseguito contestualmente presso la sua abitazione, sono emerse anche ulteriori violazioni».

In accordo con la Procura della Repubblica di Trani, il 50enne è stato così tratto in arresto per detenzione e porto illegale di armi. L'uomo, alle prime luci dell'alba è stato poi stato tradotto presso la casa circondariale di Trani su disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.
2 fotoIn giro di notte armato fino ai denti: arrestato un 50enne
Le pistole e il fucile sequestrati dai CarabinieriLe pistole e il fucile sequestrati dai Carabinieri
  • Arresti Terlizzi
Altri contenuti a tema
Le strappa dal collo la collana, fermato da un carabiniere libero dal servizio Le strappa dal collo la collana, fermato da un carabiniere libero dal servizio Lo scippatore, appena 16 anni, originario di Bitonto, è stato arrestato e posto ai domiciliari. Recuperata la refurtiva
Carabiniere libero dal servizio fa arrestare uno scippatore Carabiniere libero dal servizio fa arrestare uno scippatore Il 16enne, di Bitonto, è stato bloccato dopo aver strappato una collana d'oro dal collo di una 42enne
Colpo da 15mila euro al Compro Oro: fermate tre persone. I nomi Colpo da 15mila euro al Compro Oro: fermate tre persone. I nomi Operazione "Lo specchio della verità" della Guardia di Finanza, coinvolto un terlizzese di 28 anni. L'assalto lo scorso 11 gennaio
Rapina ad un Compro Oro: blitz anche a Terlizzi Rapina ad un Compro Oro: blitz anche a Terlizzi Tre persone - due in carcere, una ai domiciliari - sono state arrestate questa mattina dalla Guardia di Finanza
Viola il decreto sul Coronavirus per spacciare: arrestata una 40enne Viola il decreto sul Coronavirus per spacciare: arrestata una 40enne Sequestrati dai Carabinieri oltre 50 grammi di eroina. Condotto in carcere un 65enne
Derubava prostitute dopo rapporti: arrestato terlizzese Derubava prostitute dopo rapporti: arrestato terlizzese L'operazione condotta dalla Polizia Locale. E l'Assessore Allegretti si congratula
Entra in auto, gli ruba il cellulare e scappa: arrestato un 30enne Entra in auto, gli ruba il cellulare e scappa: arrestato un 30enne Fondamentali le indicazioni fornite dalla vittima: l'uomo, rintracciato dai Carabinieri, è stato tradotto in carcere
Operazione "Anno Zero", Lamorgese: «Congratulazioni a magistratura e Carabinieri» Operazione "Anno Zero", Lamorgese: «Congratulazioni a magistratura e Carabinieri» Il ministro dell'Interno plaude al blitz di questa notte contro il clan Dello Russo
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.