Il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Molfetta
Il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Molfetta
Attualità

Grave carenza di Vigili del Fuoco, il sindaco De Chirico scrive al ministro Piantedosi

Il problema riguarda il distaccamento di Molfetta che ha competenza sul territorio di Terlizzi

La grave carenza di personale presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Molfetta è diventata ormai insostenibile e sta provocando non pochi disagi tanto al personale quanto al sistema stesso di gestione del soccorso.

A lanciare l'allarme sono le organizzazioni sindacali di settore - Fp-Cgil Vigili del Fuoco Bari e la Uil-Pa Bari e Bat - le quali nei giorni scorsi hanno lanciato l'allarme ai sindaci di Molfetta, Terlizzi, Bitonto e Giovinazzo, aree territoriali queste ultime che rientrano nella competenza della sede molfettese.

Il distaccamento dislocato nella zona artigianale di Molfetta è di categoria SD4 una delle più alte in Puglia, classificazione che prevede tra le altre cose la presenza di mezzi specifici per interventi complessi, oltre a due squadre operative per turno. In base a questo tipo di classificazione dovrebbero essere operative 11 unità per ciascun turno giornaliero per tutto il comprensorio di Molfetta, Terlizzi, Bitonto e Giovinazzo.

Questo, però, solo sulla carta. Di fatto, spiega la Cgil nella lettera inviata ai sindaci, «ogni giorno si continua a sottrarre personale dalla sede di Molfetta per inviarlo in sostituzione presso altre sedi, determinando di conseguenza l'annullamento del mezzo si supporto (ad esempio l'autobotte), riducendo la risposta operativa del dispositivo di soccorso, in un'area geografica ad alto rischio, motivata dalla presenza di insediamenti industriali, commerciali ed artigianali, compromettendo con ogni probabilità l'efficacia del soccorso reso ai cittadini».

Non solo. Nel distaccamento di Molfetta manca anche un'autoscala che, nei casi di emergenza, giunge dal comando di Bari col rischio che i tempi di percorrenza non siano sempre adeguati alle evenienze.

Le organizzazioni sindacali chiedono dunque ai primi cittadini di far sentire la propria voce presso i comandi provinciali affinché si arrivi, in occasione della prossima mobilità nazionale, a un potenziamento del distaccamento di Molfetta adeguato alle necessità dei territori coinvolti.

Il sindaco Michelangelo De Chirico, che nei giorni scorsi aveva ricevuto in un incontro i vertici delle organizzazioni sindacali, ha scritto una lettera al ministro dell'Interno Matteo Piantedosi e ai vertici nazionali e regionali dei Vigili del Fuoco, per sollecitare un rafforzamento della dotazione organica.
  • Michelangelo De Chirico
  • Vigili del Fuoco Terlizzi
Altri contenuti a tema
Riqualificazione viale Roma e largo Torino: De Chirico fa il punto della situazione - VIDEO Riqualificazione viale Roma e largo Torino: De Chirico fa il punto della situazione - VIDEO Importante anche l'interessamento dell'assessore Michele Berardi per un marciapiede che versava in condizioni "pietose"
Incidente Carabinieri, positiva ad alcool e cocaina la 31enne alla guida del SUV Incidente Carabinieri, positiva ad alcool e cocaina la 31enne alla guida del SUV Ferito nell'impatto il maresciallo di Terlizzi, Paolo Volpe
Mafia a Bari, il sindaco di Terlizzi al fianco di Decaro Mafia a Bari, il sindaco di Terlizzi al fianco di Decaro De Chirico: «Voglio incoraggiarti a proseguire sulla strada che hai tracciato»
De Chirico: «Benvenuta a Bari Coppa Davis!» De Chirico: «Benvenuta a Bari Coppa Davis!» Il sindaco di Terlizzi ed ex tennista incantato dall'insalatiera esposta a Palazzo di Città
Ruggiero su immigrati: «Controllare strutture di Scianatico e Relais degli Ulivi» Ruggiero su immigrati: «Controllare strutture di Scianatico e Relais degli Ulivi» Chieste anche le dimissioni dell'Assessora Daniela Zappatore
Michelangelo Matacchione confermato alla guida del Comitato Feste Patronali Michelangelo Matacchione confermato alla guida del Comitato Feste Patronali Il nuovo vertice si avvarrà del prezioso impegno di don Roberto de Bartolo
Polizia Locale, Terlizzi ha un nuovo comandante: è Campanella Polizia Locale, Terlizzi ha un nuovo comandante: è Campanella Il dirigente è ufficialmente in servizio. Per il sindaco De Chirico si tratta di «una figura di esperienza e competente»
I Sindaci di Terlizzi ricordati in un archivio fotografico I Sindaci di Terlizzi ricordati in un archivio fotografico La cerimonia inaugurale si terrà domani, martedì 16 gennaio
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.