Palazzo di Città
Palazzo di Città
Politica

Gli oppositori agli amministratori: «Hanno sfrattato i cittadini dalla casa comunale per far posto ai piccioni!»

Duro post social sulla situazione di Palazzo di Città

I lavori a Palazzo di Città languono e la voce di Michele Grassi, Consigliere comunale del Partito Democratico, e dei suoi colleghi Michelangelo De Chirico, Nicola Morrone e Mariangela Galliani che in un post su Facebook hanno attaccato l'Amministrazione comunale terlizzese: «Saranno ricordati - scrivono con ironia - come gli amministratori che hanno sfrattato i cittadini dalla casa comunale per far posto ai piccioni!
Il Palazzo di Città - spiegano - abbandonato e con il soffitto pericolante, come più volte fatto notare al sindaco Gemmato nel corso delle sedute di Consiglio, che anni fa si celebravano nella storica sala consiliare, tra le più belle d'Italia».

«Come può - si chiedono -, la politica, decidere sulle sorti di una cittadina senza avere una sede?».

Michele Grassi ed i suoi colleghi ripercorrono il peregrinare della massima assise cittadina, che avrebbe bisogno di una sede consona: «Tante le sedi provvisorie in cui la politica in questi ultimi anni è stata mandata raminga per discutere dei problemi della città - si legge ancora nella nota -: dopo la palestra della "Pacecco" (altra vicenda scandalosa!), l'auditorium della "Gesmundo", la sala conferenze della Pinacoteca "de Napoli" e quella dei Servizi Sociali, il Mercato dei Fiori, ultimamente l'attività politica e i Consigli comunali si svolgono rimanendo sul divano di casa, oppure su un trattore o mentre si cucina, come se si stesse al Grande Fratello».

Su quest'ultimo punto, hanno una loro opinione e la rimarcano: «La scusa - scrivono - sono gli assembramenti. Già, quelli che vengono comunque creati nella stanza del Sindaco anche durante i Consigli, ma la verità è che si vuole continuare a disamministrare in solitario, impedendo alle opposizioni di svolgere efficacemente l'azione di indirizzo e di controllo. Non è politica - è la chiusa amara -, non è servizio civico, non è serietà. Gemmato & C., autosfrattatevi!».

Comunque la si pensi, il Palazzo di Città non può restare in quelle condizioni ancora a lungo e c'è bisogno di chiudere il cerchio, restituendo dignità alla massima assise, facendola tornare il prima possibile nella sua casa naturale.
  • Michele Grassi
  • Palazzo di Città
Altri contenuti a tema
Condizioni di Palazzo di Città, Gemmato: «Aula consiliare messa a soqquadro da ignoti» Condizioni di Palazzo di Città, Gemmato: «Aula consiliare messa a soqquadro da ignoti» Il Sindaco venerdì prossimo incontrerà i rappresentanti delle aziende appaltatarie
Situazione nel Palazzo di Città di Terlizzi: se ne è occupata anche Rai 3 Situazione nel Palazzo di Città di Terlizzi: se ne è occupata anche Rai 3 Ieri in onda il servizio della Testata Giornalistica regionale della Puglia con le posizioni di Ninni Gemmato e Giuseppe Volpe
La Corrente Terlizzi ricostruisce la vicenda di Palazzo di Città La Corrente Terlizzi ricostruisce la vicenda di Palazzo di Città Le precisazioni del movimento di opposizione nel mezzo della bagarre politica
1 Bagarre sullo stato del Palazzo comunale di Terlizzi: Città Civile controreplica agli amministratori Bagarre sullo stato del Palazzo comunale di Terlizzi: Città Civile controreplica agli amministratori Nuova piccata nota del movimento civico dopo la risposta dell'Amministrazione
1 L'Amministrazione comunale di Terlizzi: «Fatto grave intrusione nel cantiere di Palazzo di Città» L'Amministrazione comunale di Terlizzi: «Fatto grave intrusione nel cantiere di Palazzo di Città» La replica alle accuse di Città Civile
1 Immagini shock dalla Casa comunale di Terlizzi. Città Civile s'indigna Immagini shock dalla Casa comunale di Terlizzi. Città Civile s'indigna Una nota e foto per raccontare l'abbandono dello storico stabile
Avvisi di pagamento lampade votive, Grassi (PD) ironizza: «Si chiama pesca a strascico» Avvisi di pagamento lampade votive, Grassi (PD) ironizza: «Si chiama pesca a strascico» Il Consigliere comunale attacca l'Amministrazione guidata da Ninni Gemmato
Grassi denuncia: «Da giorni fumo e aria irrespirabile su via vecchia Sovereto» Grassi denuncia: «Da giorni fumo e aria irrespirabile su via vecchia Sovereto» Ancora roghi nell'agro di Terlizzi. Urgono misure amministrative urgenti
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.