stemma terlizzi
stemma terlizzi
attualità

Gemmato: «Ho chiesto agli uffici di far smontare quello stemma sulla rotatoria di via Giovinazzo»

Il sindaco in Consiglio comunale: «Troveremo una soluzione insieme ai ceramisti di Terlizzi»

«Ho chiesto all'Ufficio Tecnico di far smontare la raffigurazione dello stemma della città di Terlizzi realizzata su maiolica e installata in corrispondenza della nuova rotatoria di via Giovinazzo». Lo dichiara il sindaco Ninni Gemmato nel corso del Consiglio comunale di lunedì 29 ottobre.

«L'opera dipinta a mano da un'artista locale (non terlizzese) è stata ricompresa in un secondo momento tra gli interventi migliorativi al progetto della nuova rotatoria», spiega il sindaco. «Ritengo di poter affermare che, ancorchè non ci fosse alcuna intenzione denigratoria né da parte della stessa ditta esecutrice, né tantomeno da parte degli uffici tecnici comunali, sia comprensibile il rammarico da parte degli artigiani ceramisti locali che rivendicano la valorizzazione della grande tradizione storica legata alla ceramica terlizzese, elemento ancora oggi propulsore dell'economia cittadina».

«Troveremo una nuova e idonea sistemazione per lo stemma attualmente installato, mentre in via Giovinazzo individueremo la migliore soluzione insieme agli stessi ceramisti della nostra città, cogliendo questa occasione per confrontarci con loro e illustrare le nostre politiche di marketing territoriale dedicate al settore».

ringhiera viale dei garofaniringhiera viale dei garofaniringhiera viale dei garofaniringhiera viale dei garofani
  • stemma
Altri contenuti a tema
Stemma Terlizzi sulla rotatoria, la posizione di Confartigianato Stemma Terlizzi sulla rotatoria, la posizione di Confartigianato «Ignorata la secolare tradizione della città di Terlizzi»
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.