I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Folle inseguimento, catturato 23enne dopo il furto di una Fiat Punto

Il giovane, di Terlizzi, è stato bloccato dai Carabinieri. Dovrà rispondere di furto aggravato e resistenza

Una corsa sfrenata a Molfetta, le gazzelle dei Carabinieri che sfrecciano seguendo le indicazioni della centrale operativa. Parte un inseguimento e la vettura, una Fiat Punto rubata, viene fermata dopo essere finita in un avvallamento: nei guai un 23enne di Terlizzi per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Dopo il sequestro al rione San Girolamo di Bari di un capannone adibito allo smontaggio di auto rubate, continuano i servizi disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari volti a contrastare l'odioso fenomeno dei furti d'auto. E da accertamenti svolti anche dai Carabinieri della Compagnia di Molfetta, diretti dal capitano Francesco Iodice, è emerso come a volte i malviventi riutilizzino le autovetture rubate nei giorni precedenti per effettuare furti di altri mezzi.

Pertanto, la ricerca attenta di auto oggetto di furto nel territorio diventa elemento fondamentale dell'attività. In questo modo, i militari della Sezione Radiomobile di Molfetta hanno arrestato un 23enne di Terlizzi. I militari, durante un'attività di pattugliamento fra il 1 e il 2 febbraio, hanno notato il giovane a bordo di una Fiat Punto che, alla vista della pattuglia, ha cercato di dileguarsi per evitare il controllo. Al momento dell'alt non si è fermato. Anzi ha proceduto con la marcia.

Inevitabile l'inseguimento. Con scarsi risultati, però. I militari, con lampeggianti e sirene spiegate, si sono lanciati all'inseguimento dell'auto, percorrendo diverse strade cittadine, ancora affollate. L'inseguimento è durato per circa una decina di minuti a velocità sostenuta, fino a quando il fuggiasco, giunto in via vicinale San Pancrazio, ha perso il controllo dell'autovettura e si è fermato soltanto a causa di un avvallamento di un fondo agricolo limitrofo alla strada statale 16 bis.

Dall'abitacolo è uscito il 23enne che ha tentato la fuga a piedi, proprio lungo la strada statale 16 bis. Ma la fuga è stata brevissima! Una pattuglia della Stazione di Terlizzi, infatti, allertata dalla centrale operativa della locale Compagnia, si è portata in ausilio ai colleghi della Sezione Radiomobile, riuscendo in breve tempo a intercettare il ladro. Che è stato placcato al termine di un piccolo inseguimento a piedi. Di lì a poco sarà trascinato in caserma, presso gli uffici di Molfetta.

La Fiat Punto, risultata rubata pochi minuti prima in via Giovanni XXIII, è stata restituita al proprietario, mentre il 23enne è stato tratto in arresto e accompagnato presso la casa circondariale di Trani, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere di furto aggravato e di resistenza a pubblico ufficiale.
  • Carabinieri Terlizzi
  • Furti auto Terlizzi
Altri contenuti a tema
Fermato con la droga, cerca di fuggire: arrestato un 29enne Fermato con la droga, cerca di fuggire: arrestato un 29enne Ha provato a scappare, ma è stato bloccato dai Carabinieri: aveva marijuana e hashish e 1.600 euro in contanti
Furto di elettrodomestici a Corato: arrestati due romeni a Terlizzi Furto di elettrodomestici a Corato: arrestati due romeni a Terlizzi A sorprenderli una pattuglia della Metronotte: i due, di 24 e 37 anni, sono finiti agli arresti domiciliari
Si allunga la lista dello scippatore seriale: i colpi salgono a 23 Si allunga la lista dello scippatore seriale: i colpi salgono a 23 Notificata dai Carabinieri una terza ordinanza: l'uomo, di 51 anni, è accusato di rapina e furto con strappo
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Ritrovata un'auto rubata in contrada Parco Verdone a Terlizzi Ritrovata un'auto rubata in contrada Parco Verdone a Terlizzi La Vigilanza Apulia ha allertato la locale Tenenza dei Carabinieri che hanno eseguito i rilievi del caso
Arrestato per scippi e rapine seriali, ora ritenuto autore di altri 10 colpi Arrestato per scippi e rapine seriali, ora ritenuto autore di altri 10 colpi Un 51enne di Barletta, fermato nei giorni scorsi dai Carabinieri, avrebbe colpito ancora a Terlizzi
Terlizzi in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Terlizzi in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Scuotitori nel mirino, gli agricoltori chiedono aiuto. Forze dell'ordine al lavoro, ma molti preferiscono non denunciare
Rubò attrezzi agricoli, riconosciuto dai Carabinieri: arrestato un 54enne Rubò attrezzi agricoli, riconosciuto dai Carabinieri: arrestato un 54enne L'uomo, di Terlizzi, è finito in carcere: prima il furto di un'auto a Bisceglie, poi il raid a Molfetta. Recuperata la refurtiva
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.