Asilo nido viale Pacecco
Asilo nido viale Pacecco
Attualità

È fatta: Terlizzi avrà il suo asilo nido comunale

Soddisfazione degli amministratori e dell'ex sindaco Ninni Gemmato

C'è soddisfazione bi-partisan a Terlizzi per una notizia giunta nelle scorse ore: il Ministero dell'Istruzione ha incluso il comune del Nord Barese tra quelli destinatari di fondi PNRR per la costruzione di un nuovo asilo nido comunale. A Terlizzi arriveranno precisamente 1.783.164 euro.

Un risultato che raccoglie la Giunta guidata da Michelangelo De Chirico e che unisce il lavoro di due amministrazioni, partito sotto l'esecutivo a cui capo c'era Ninni Gemmato, il quale nelle scorse ore ha scritto sui social network quanto lavoro ci fosse stato da parte dei tecnici, sin dalla candidatura del 31 marzo scorso: «Con queste risorse - ricorda Gemmato -, così come previsto nel progetto da noi approvato e presentato all'epoca, sarà costruito un asilo nido comunale, attualmente assente nell'offerta educativa pubblica a Terlizzi.
Mi soffermo su qualche dettaglio:
- ci sarà un impianto fotovoltaico sul lastrico solare che alimenterà l'intero plesso e produrrà energia termica per circa il 75% del fabbisogno annuo della stessa struttura;
- il nuovo asilo nido comunale, potrà ospitare fino a 60 bambini suddivisi in tre sezioni: lattanti (fino a 12 mesi), semidivezzi (da 13 a 20 mesi) e divezzi (da 21 a 36 mesi);
- ovviamente, la struttura sarà totalmente accessibile ai diversamente abili;
- ci sarà anche uno spazio per gli adulti, utile al lavoro di gruppo degli operatori ma anche per accogliere le famiglie durante l'ambientamento, per i laboratori dei genitori, per i colloqui, gli incontri e l'accoglienza.
L'asilo nido - ha spiegato l'ex sindaco - occuperà un'area di circa duemila metri quadri in viale Pacecco dove ora c'è un campo da basket, in stato di completo degrado ed abbandono, e sulle superfici immediatamente adiacenti.
Inutile sottolineare - è la precisazione - che quel campo da basket degradato ed inutilizzabile é stato ampiamente sostituito da due campetti playground, uno in via Torino e l'altro nel quartiere Casalicchio costruiti nell'ultimo periodo della scorsa legislatura, anch'essi con un importante finanziamento pubblico. Questo finanziamento si aggiunge ai circa dieci milioni di euro di finanziamenti PNRR ottenuti dalla mia Amministrazione e, complessivamente, agli oltre trenta milioni di euro di finanziamenti di varia origine ottenuti nei dieci anni di governo di Centrodestra a Terlizzi», è la sottolineatura non priva di orgoglio.

Infine un messaggio alla nuova amministrazione: «Oggi ci sono due importantissime missioni da portare a termine - ha concluso Gemmato - 1. far continuare questa stagione di arrivo di grossi finanziamenti a Terlizzi; 2. portare a termine l'iter dei tanti finanziamenti già ottenuti, rispettando i termini previsti dai rispettivi bandi ed evitando che gli stessi finanziamenti possano andare persi».
  • asilo nido comunale
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.