L'intervento dei Carabinieri
L'intervento dei Carabinieri
Cronaca

Diverbio al funerale degenera in rissa: intervengono i Carabinieri

L'episodio si è verificato al termine di una funzione funebre sul sagrato della chiesa del SS. Crocifisso

Avrebbe dovuto essere un momento di ricordo e di saluto al caro defunto, ma a Terlizzi un rito funebre è sfociato in una violenta rissa. Prima le offese e gli insulti e poi addirittura calci e pugni sotto gli occhi di tutti i passanti, ignari della situazione.

È successo questo pomeriggio all'esterno della chiesa del SS. Crocifisso, in via Diaz. Numerose persone erano radunate all'esterno della chiesa per le esequie di una donna di 79 anni. La messa era ormai terminata quando, all'improvviso, alcuni parenti della donna hanno cominciato a discutere animatamente. Ne è nata, in pochi secondi, una rissa spaventosa che ha coinvolto la maggior parte dei presenti.

Le urla si sono trasformate in spintoni, poi addirittura le aggressioni fisiche a colpi di calci e pugni. Sembrerebbe che la rissa sia sfociata per problemi familiari e quindi nel panico più totale sarebbe degenerata in poco tempo. Sul posto, oltre ad alcune ambulanze del 118, sono intervenuti i Carabinieri della locale Tenenza e gli agenti della Polizia Locale che hanno faticato non poco a calmare gli animi.

Alcune persone sono rimaste contuse durante gli scontri, nessuno in maniera grave. Un momento triste, ma quasi adeguato per i parenti, che, in quel momento non si sarebbero accorti degli atti di violenza e di tensione a cui avrebbero dato origine, inaccettabili e poco consoni al momento triste ed al luogo.
  • Carabinieri Terlizzi
  • Risse Terlizzi
Altri contenuti a tema
Entra in auto, gli ruba il cellulare e scappa: arrestato un 30enne Entra in auto, gli ruba il cellulare e scappa: arrestato un 30enne Fondamentali le indicazioni fornite dalla vittima: l'uomo, rintracciato dai Carabinieri, è stato tradotto in carcere
Falsa licenza per la caccia, due denunciati: uno è di Terlizzi Falsa licenza per la caccia, due denunciati: uno è di Terlizzi L'uomo è accusato di aver esercitato l’esercizio venatorio su tutto il territorio, abbattendo centinaia di esemplari di fauna
I Carabinieri di Terlizzi hanno un nuovo comandante: è Carmine Guerriero I Carabinieri di Terlizzi hanno un nuovo comandante: è Carmine Guerriero Cambio al vertice della Tenenza: il sottotenente, 54 anni, arriva dal Nucleo Investigativo di Taranto
Ladri nella notte al PalaFiori: forzata una gettoniera Ladri nella notte al PalaFiori: forzata una gettoniera Sul posto i Carabinieri della Tenenza di Terlizzi e la Metronotte s.r.l.
Sequestrati beni per 5 milioni ad un 54enne di Corato: sigilli anche a Terlizzi Sequestrati beni per 5 milioni ad un 54enne di Corato: sigilli anche a Terlizzi Il sequestro nei confronti di Antonio Livrieri, in carcere per usura, rapina, furto e ricettazione, riguarda 15 unità immobiliari
Operazione "Gran Bazar": condanne complessive a 98 anni di carcere Operazione "Gran Bazar": condanne complessive a 98 anni di carcere Eseguiti 13 ordini di carcerazione. La base dell'organizzazione a Bisceglie, ma con propri referenti anche a Terlizzi
Sequestro beni per un uomo di Bitonto: sigilli anche a Terlizzi Sequestro beni per un uomo di Bitonto: sigilli anche a Terlizzi Nel mirino dei Carabinieri il 50enne Giovanni Cipriani. Sequestrati circa 50 immobili, anche a Terlizzi
Operazione "Short Message", terlizzesi condannati ad oltre 34 anni Operazione "Short Message", terlizzesi condannati ad oltre 34 anni Ecco il verdetto del giudice Gallo: la pena più alta è stata inflitta a Giambattista De Sario, 9 anni
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.