L'intervento dei Carabinieri
L'intervento dei Carabinieri
Cronaca

Diverbio al funerale degenera in rissa: intervengono i Carabinieri

L'episodio si è verificato al termine di una funzione funebre sul sagrato della chiesa del SS. Crocifisso

Avrebbe dovuto essere un momento di ricordo e di saluto al caro defunto, ma a Terlizzi un rito funebre è sfociato in una violenta rissa. Prima le offese e gli insulti e poi addirittura calci e pugni sotto gli occhi di tutti i passanti, ignari della situazione.

È successo questo pomeriggio all'esterno della chiesa del SS. Crocifisso, in via Diaz. Numerose persone erano radunate all'esterno della chiesa per le esequie di una donna di 79 anni. La messa era ormai terminata quando, all'improvviso, alcuni parenti della donna hanno cominciato a discutere animatamente. Ne è nata, in pochi secondi, una rissa spaventosa che ha coinvolto la maggior parte dei presenti.

Le urla si sono trasformate in spintoni, poi addirittura le aggressioni fisiche a colpi di calci e pugni. Sembrerebbe che la rissa sia sfociata per problemi familiari e quindi nel panico più totale sarebbe degenerata in poco tempo. Sul posto, oltre ad alcune ambulanze del 118, sono intervenuti i Carabinieri della locale Tenenza e gli agenti della Polizia Locale che hanno faticato non poco a calmare gli animi.

Alcune persone sono rimaste contuse durante gli scontri, nessuno in maniera grave. Un momento triste, ma quasi adeguato per i parenti, che, in quel momento non si sarebbero accorti degli atti di violenza e di tensione a cui avrebbero dato origine, inaccettabili e poco consoni al momento triste ed al luogo.
  • Carabinieri Terlizzi
  • Risse Terlizzi
Altri contenuti a tema
Fiamme divampano nella notte: distrutta una Fiat Ulysse Fiamme divampano nella notte: distrutta una Fiat Ulysse Il rogo alle ore 03.00, in via Torre del Musico. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagini affidate ai Carabinieri
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
Auto rubate ritrovate incendiate nell'agro di Terlizzi, indagano i Carabinieri Auto rubate ritrovate incendiate nell'agro di Terlizzi, indagano i Carabinieri I veicoli rinvenuti in località Pozzo Soldano. PuliAMO Terlizzi: «Anche oggi una razione di fumi e polveri tossiche»
«Buon lavoro, comandante Crugliano». Il tenente dei Carabinieri lascia Terlizzi «Buon lavoro, comandante Crugliano». Il tenente dei Carabinieri lascia Terlizzi L'ufficiale andrà a dirigere il Nucleo Natanti di Venezia. Il saluto del sindaco Ninni Gemmato
"Lucciola" accoltellata: storia di un mistero intriso di sangue "Lucciola" accoltellata: storia di un mistero intriso di sangue Il tentato omicidio risale a ieri, all'interno di un casolare sulla complanare della 231. Indagano i Carabinieri
Ferita a coltellate, vittima una colombiana. È caccia all'aggressore Ferita a coltellate, vittima una colombiana. È caccia all'aggressore Indagini in corso da parte dei Carabinieri per chiarire i contorni di un accoltellamento, avvenuto questa sera
Guardia giurata rinviene auto rubata Guardia giurata rinviene auto rubata Il fatto all'alba del 15 maggio
Maltrattamenti a genitori e conviventi, arrestato dai Carabinieri Maltrattamenti a genitori e conviventi, arrestato dai Carabinieri Un 31enne è accusato di maltrattamenti in famiglia ai danni dei genitori e della convivente
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.