Impianto biogas Mirandola (MO)
Impianto biogas Mirandola (MO)
Attualità

Conferenza servizi su impianto biogas, Legambiente Terlizzi c'è

Saranno presenti alla discussione in Regione Puglia ingegneri, agronomi, archeologi e legali legati all'associazione

Si terrà quest'oggi, 25 gennaio, la conferenza di servizi convocata dalla Regione Puglia sulla possibile realizzazione di un impianto a biogas nell'agro terlizzese. A questo importantissimo appuntamento parteciperanno anche i tecnici ed i legali di Legambiente Terlizzi.
Di seguito il comunicato ufficiale del circolo guidato da Michelangelo Guastamacchia.

«Nell'ambito del procedimento volto al rilascio dell'autorizzazione per la realizzazione dell'Impianto Sorgenia, il nostro Circolo Legambiente Terlizzi "Amici di Vito e Clara" è stato ammesso dalla Sezione Transizione Energetica della Regione Puglia, presso cui è incardinato il procedimento amministrativo, a partecipare alla seconda seduta della Conferenza di Servizi del 25 gennaio prossimo, avendo presentato mesi fa richiesta di ammissione a parteciparvi, in quanto portatori di interessi diffusi.

Un team di tecnici, agronomi, archeologi e legali, tutti soci della nostra associazione, ha predisposto una dettagliata relazione che evidenzia tutta una serie di criticità del progetto dell'impianto di digestione anaerobica che Sorgenia vorrebbe realizzare nel sito individuato, a ridosso della via Traiana, e che a nostro avviso non lo rendono ammissibile.

Nella relazione, che abbiamo chiesto venga acquisita agli atti della Conferenza e allegata dunque al verbale della stessa, evidenziamo: l'incompatibilità paesaggistica dell'impianto con il sito, come asserito dalla Sezione Tutela e Valorizzazione del Paesaggio della Regione Puglia, perché in contrasto con gli obiettivi di salvaguardia del paesaggio e per la forte trasformazione del paesaggio che l'impianto comporterebbe; l'incompatibilità urbanistica, perché l'impianto ricade in zona agricola di salvaguardia dell'interesse archeologico, come già evidenziato nel 2020 dall'ufficio tecnico comunale nell'atto di diniego della PAS; la superficialità delle valutazioni sull'interesse archeologico e culturale del sito, condotte da Sorgenia nel progetto; criticità normative e agronomiche legate all'utilizzo del digestato prodotto dall'impianto per la fertilizzazione dei terreni, e all'approvvigionamento della biomassa per la produzione del digestato; l'assenza dei presupposti di legge per la realizzazione dell'impianto in area agricola, specie riguardo il riutilizzo dei siti industriali esistenti e la mancanza di trasparenza e di adeguata informazione ai cittadini da parte del Comune, propedeutica alla presentazione del progetto; inadeguatezza delle infrastrutture viarie, prettamente di carattere rurale, nel sostenere l'ingente traffico pesante da e per l'impianto (fino a 36 camion da 25 tonnellate, al giorno); anomalie nell'iter del procedimento amministrativo volto al rilascio dell'autorizzazione unica per la realizzazione e l'esercizio dell'impianto.

Legambiente Terlizzi non è contraria alla realizzazione di impianti di interesse pubblico per la produzione di energie rinnovabili e che contribuiscono all'economia circolare, ma non può essere favorevole alla realizzazione di un impianto "privato" fortemente impattante sul territorio, in quella zona, la cui finalità, di fatto, non è la produzione di biogas, che rappresenta solo il 3 percento di ciò che l'impianto produce, ma l'enorme quantità di digestato di dubbia qualità e di incerta destinazione».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Impianto biogas
  • Legambiente Terlizzi
Altri contenuti a tema
Città più verdi, Legambiente: «Terlizzi non pervenuta» Città più verdi, Legambiente: «Terlizzi non pervenuta» La nota del locale circolo
Impianto biogas a Terlizzi, Sorgenia spiega il suo progetto Impianto biogas a Terlizzi, Sorgenia spiega il suo progetto Dopo mesi di dibattito, la voce della società attraverso il sito ufficiale
"Marcia per l'Appia-Traiana": movimenti, partiti e cittadini contro l'impianto a biogas "Marcia per l'Appia-Traiana": movimenti, partiti e cittadini contro l'impianto a biogas Domenica mattina la pacifica manifestazione nell'agro di Terlizzi
La Corrente Terlizzi parteciperà alla "Marcia per la Traiana" La Corrente Terlizzi parteciperà alla "Marcia per la Traiana" Domenica 13 febbraio appuntamento alle 9.30
"Marcia per la Traiana": la protesta pacifica contro l'impianto a biogas "Marcia per la Traiana": la protesta pacifica contro l'impianto a biogas La manifestazione si terrà domenica prossima 13 febbraio
Legambiente Terlizzi: «Da Soprintendenza un chiaro "no" all'impianto a biogas» Legambiente Terlizzi: «Da Soprintendenza un chiaro "no" all'impianto a biogas» Ieri, 25 gennaio, la conferenza di servizi per il rilascio dell'autorizzazione unica alla realizzazione
Impianto biogas, Comune di Terlizzi: «No a guerra fra tifoserie» Impianto biogas, Comune di Terlizzi: «No a guerra fra tifoserie» La posizione dell'ente alla vigilia della conferenza di servizi di quest'oggi
Impianto biogas, maggioranza dà ok. Opposizioni in rivolta Impianto biogas, maggioranza dà ok. Opposizioni in rivolta Otto consiglieri di minoranza contrari al progetto Sorgenia
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.