Esenzione Tari
Esenzione Tari
Politica

Città Civile propone misure di esenzione sui tributi locali

La richiesta è stata protocollata dal consigliere Vito D'amato

Una nuova richiesta, indirizzata all'amministrazione comunale, è stata protocollata da Vito D'amato, consigliere comunale di Città Civile, in merito ad alcune misure che potrebbero essere adottate in favore di commercianti, attività produttive e famiglie in difficoltà per far fronte al «lockdown» dovuto all'emergenza da Coronavirus.

In particolare, è stato domandato, in un'ottica di confronto costruttivo, «di dar corso, con effetto retroattivo coincidente con il primo DPCM, alla rimodulazione dei tributi locali».

La prima proposta riguarda la TARI, suggerendone l'esenzione per gli esercenti che in questo periodo, come da indicazioni governative, si stanno astenendo dallo svolgere attività lavorative. Secondo il movimento civico, infatti, «sostanzialmente pagare per un servizio non fornito non è assolutamente corretto».

Una misura analoga dovrebbe, quindi, valere per le spese dell'ASIPU, l'azienda di nettezza urbana, per la quale si chiede una riduzione del costo relativo al servizio prestato data la chiusura delle stesse attività commerciali.

Medesimo discorso vale per il TOSAP, la tassa sull'occupazione di spazi e di aree pubbliche, per cui è stata avanzata l'idea dell'esenzione o del ristoro per il periodo di chiusura degli esercenti temporaneamente inattivi.

Infine, in materia di IMU e TASI, Città Civile punta alla loro esenzione, riduzione o differimento della quota per soggetti e famiglie maggiormente a disagio, da identificarsi in maniera chiara e trasparente.
  • Città Civile
  • Vito D'Amato
  • Coronavirus Terlizzi
Altri contenuti a tema
Covid-19, un decesso nel barese. Ma non si registra nessun nuovo contagio Covid-19, un decesso nel barese. Ma non si registra nessun nuovo contagio I guariti pugliesi salgono ancora: sono 2.952
Coronavirus, domenica 7 giugno screening sierologico su COVID-19 in piazza Cavour Coronavirus, domenica 7 giugno screening sierologico su COVID-19 in piazza Cavour È possibile effettuare i test solo su prenotazione telefonica ai Lions Club
Festival per la Legalità 2020: a luglio la nona edizione Festival per la Legalità 2020: a luglio la nona edizione Nelle prossime settimane sarà comunicato il programma completo
Coronavirus, ancora 2 vittime in Puglia. Ma i guariti salgono a 2.837 Coronavirus, ancora 2 vittime in Puglia. Ma i guariti salgono a 2.837 I casi di nuove positività sono quattro e tre riguardano l'Area Metropolitana di Bari
La Croce Rossa in piazza Cavour per i test sierologici La Croce Rossa in piazza Cavour per i test sierologici Montata la tenda per effettuare i prelievi
Ci sono 7 nuovi positivi al Covid-19 nella Città Metropolitana di Bari Ci sono 7 nuovi positivi al Covid-19 nella Città Metropolitana di Bari Nessun decesso in Puglia. I guariti ora sono 2.768
Covid-19, 4 morti nell'ex provincia barese Covid-19, 4 morti nell'ex provincia barese I decessi sono complessivamente 5 in regione
Tre giorni senza contagi né decessi nella Città Metropolitana di Bari Tre giorni senza contagi né decessi nella Città Metropolitana di Bari Il numero dei guariti dal Covid-19 sale ancora: sono 2.590. Ieri un decesso nel brindisino
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.