migranti in via firenze
migranti in via firenze
Attualità

CGIL: «Che fine hanno fatto i moduli abitativi per i lavoratori stagionali a Terlizzi?»

Il sindacato chiede un incontro in tempi brevi in Regione, con la presenza del Comune

Tornano ad accendersi i riflettori sui migranti stagionali a Terlizzi. Un mesetto fa la proposta della Regione Puglia di realizzare una tendopoli attrezzata per non lasciarli al freddo nei mesi della raccolta delle olive, tende da convertire al più presto in alloggi veri e propri.

Purtroppo lo scandalo e l'inchiesta che ha portato all'arresto per tangenti del capo della Protezione Civile della Puglia ha rallentato un iter su cui invece avevano puntato molto le organizzazioni sindacali, vicine a quei lavoratori, che ancora oggi dormono in posti di fortuna.

«Negli ultimi mesi dell'anno scorso avevamo sollevato la questione dell'assenza di soluzioni abitative sul comune di Terlizzi per tutti quei lavoratori stagionali migranti che, in questo periodo, sono impiegati nella campagna olivicola - scrivono dalla CGIL Puglia e Bari -. L'assenza di strutture ha spinto (come da molti anni a questa parte) tali lavoratori a trovare riparo in casolari abbandonati nelle campagne circostanti l'abitato, innescando una spirale di problemi di carattere igienico-sanitario, di pericolo infortuni e, più in generale, di sicurezza. Insieme alla Caritas, a realtà del terzo settore e a numerose realtà del mondo associativo abbiamo sollecitato le diverse istituzioni preposte a trovare una soluzione al problema degna di un paese civile, favorendo il raccordo tre le varie istanze.

Pochi giorni prima di Natale
- ricorda ancora la CGIL - la situazione sembrava essere stata risolta, con l'accordo tra Regione e Comune per l'ubicazione di moduli abitativi nei pressi del mercato dei fiori di Terlizzi. Ad oggi vorremmo che si concretizzassero le azioni che devono seguire gli accordi presi: soprattutto quando questi accordi riguardano la salute e la sicurezza di esseri umani e i diritti dei lavoratori.
Pertanto - concludono dal sindacato -, abbiamo richiesto un incontro urgente alla Regione Puglia, nel quale, con la presenza del Comune di Terlizzi, tentare di affrontare e risolvere definitivamente una vicenda non più derogabile».


Un tavolo che speriamo possa aver luogo in tempi davvero brevi.
  • cgil
  • Migranti Terlizzi
Altri contenuti a tema
Alloggi migranti a Terlizzi, il 24 gennaio un tavolo in Regione Puglia Alloggi migranti a Terlizzi, il 24 gennaio un tavolo in Regione Puglia Confronto con Comune di Terlizzi e Cgil Bari
Terlizzi, la Regione Puglia vuole allestire un campo per migranti Terlizzi, la Regione Puglia vuole allestire un campo per migranti Al lavoro i tecnici per individuare l'area da allestire per la tendopoli. Scarsa comunicazione tra enti
Stagionali allontanati da alloggi di fortuna a Terlizzi: insorgono sindacati ed associazioni Stagionali allontanati da alloggi di fortuna a Terlizzi: insorgono sindacati ed associazioni Nella nota viene ribadita la sollecitazione all'Amministrazione comunale ad approntare per tempo un piano di accoglienza
Migranti stagionali, il consigliere Roberto Lusito presenta una interrogazione urgente Migranti stagionali, il consigliere Roberto Lusito presenta una interrogazione urgente La posizione di Città Civile: «Forniscono un servizio importante alla nostra comunità»
Scuola, i sindacati: «Da settembre difficile ripartenza 100% in presenza» Scuola, i sindacati: «Da settembre difficile ripartenza 100% in presenza» Perplessità di diverse sigle sul rientro in aula
Cgil, Cisl e Uil contro Lopalco: «Meno ospitate in tv e più confronto» Cgil, Cisl e Uil contro Lopalco: «Meno ospitate in tv e più confronto» I tre sindacati tirano le orecchie all'Assessore regionale: «Porti più rispetto per la rappresentanza»
Servizio mensa, la CGIL di Terlizzi revoca lo stato di agitazione Servizio mensa, la CGIL di Terlizzi revoca lo stato di agitazione La decisione è arrivata dopo l'incontro con l'azienda aggiudicataria del servizio
La mensa scolastica non parte: lavoratori e famiglie in agitazione La mensa scolastica non parte: lavoratori e famiglie in agitazione La CGIL indice sit-in di fronte al Comune giovedì prossimo
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.