Laura Sgr
Laura Sgr
Eventi e cultura

Caso Emanuela Orlandi: a Terlizzi Laura Sgrò, l'avvocato della famiglia

Appuntamento sabato 18 maggio nel Chiostro delle Clarisse

L'annoso caso di Emanuela Orlandi sarà al centro del secondo incontro della XIII edizione del "Festival per la legalità" nella serata di domani, sabato 18 maggio, a partire dalle ore 19, all'interno del Chiostro delle Clarisse. Ospite d'eccezione sarà Laura Sgrò, avvocatessa della famiglia Orlandi, che dal 2017 segue la tortuosa vicenda che si protrae da quarantuno anni.

L'allora quindicenne Emanuela Orlandi scomparve nel nulla il 22 giugno 1983, dopo esser uscita dalla scuola di musica senza mai più fare rientro a casa. Nel tempo si sono susseguite due inchieste della magistratura italiana che, però, sono state archiviate. I resti dell'adolescente non sono stati ancora ritrovati e nella famiglia Orlandi rimane accesa una speranza, seppur flebile, che Emanuela possa essere ancora viva.

Con la presentazione del libro "Cercando Emanuela Orlandi – Le verità nascoste e le nuove indagini" (ed. Rizzoli) di cui è autrice il legale Sgrò, si aprirà un dibattito coinvolgente che sarà introdotto da Pierluca Prudente, l'animatore del laboratorio di lettura dedicato al volume, e sarà moderato dalla giornalista Cinzia Urbano.

Il testo si offre come una guida al lettore per tentare di ricomporre le tessere di un puzzle misterioso che continua a far discutere la società civile, la politica e il mondo clericale: è stata, infatti, istituita una Commissione d'inchiesta parlamentare, è stato realizzato il documentario "Vatican girl" divulgato su Netflix, numerosi libri sono stati pubblicati.

Si cerca, così, di penetrare con uno sguardo approfondito in un "cold case" dai tratti enigmatici, rivisitando le indagini passate e rivelando aspetti nascosti. Laura Sgrò, con tenacia e coraggio, ci mette la faccia, nonostante le intimidazioni subite in passato per difendere la famiglia Orlandi: evidenzia gli atteggiamenti oscuri e reticenti del Vaticano, sottolinea le lacune che lo stesso Stato italiano ha contribuito a produrre.

Tre sono le piste principali che sono state seguite per tentare di addivenire a una risoluzione della questione: la prima di stampo terroristico internazionale è stata, poi, esclusa dai giudici, avendo sortito come effetto dissimulatorio quello di distogliere l'attenzione dalle vere cause; la seconda, di impronta criminale, si fonda sul collegamento con il boss Enrico De Pedis, a capo della fazione "testaccina" della Banda della Magliana; l'ultima - che sembra quella sulla quale ci sono maggiori punti di convergenza sebbene manchino riscontri ufficiali - concerne il lato pedofilo dei prelati, invischiati in festini orgiastici con adescamento di minorenni.

L'appuntamento di questo weekend segna la conclusione del laboratorio di lettura tenutosi nei mesi scorsi grazie alla preziosa collaborazione dei volontari dell'associazione "È fatto giorno aps" e all'accoglienza della libreria "Le città invisibili". Il percorso laboratoriale rientra nel progetto "Leggere la legalità", finanziato dalla Regione Puglia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, attraverso l'Avviso Pubblico "Puglia Capitale Sociale".

L'evento è organizzato da "È fatto giorno aps" con il patrocinio del Comune di Terlizzi e della Fondazione Casillo.
  • Festival per la Legalità
  • È fatto giorno
  • Emanuele Orlandi
Altri contenuti a tema
Festival per la legalità: questa sera a Terlizzi Giovanni Moro Festival per la legalità: questa sera a Terlizzi Giovanni Moro Appuntamento al Chiostro delle Clarisse
Annullato l'incontro di questa sera con Luca Trapanese Annullato l'incontro di questa sera con Luca Trapanese Assessore al Comune di Napoli, è alle prese con i sismi campani
A Terlizzi Luca Trapanese, omossessuale single che ha adottato una bambina con sindrome di Down A Terlizzi Luca Trapanese, omossessuale single che ha adottato una bambina con sindrome di Down Giovedì 23 maggio terzo appuntamento del "Festival per la legalità"
"Festival per la legalità", Laura Sgrò a Terlizzi ripercorre la vicenda di Emanuela Orlandi "Festival per la legalità", Laura Sgrò a Terlizzi ripercorre la vicenda di Emanuela Orlandi La serata è stata dedicata al giornalista Andrea Purgatori
Ottima la prima per il "Festival per la legalità" con Nando dalla Chiesa Ottima la prima per il "Festival per la legalità" con Nando dalla Chiesa Pienone nel Chiostro delle Clarisse
Nando dalla Chiesa a Terlizzi: presenterà il suo libro "La legalità è un sentimento" Nando dalla Chiesa a Terlizzi: presenterà il suo libro "La legalità è un sentimento" È il primo incontro della tredicesima edizione del "Festival per la legalità"
Il “Festival per la legalità” di Terlizzi giunge alla sua tredicesima edizione Il “Festival per la legalità” di Terlizzi giunge alla sua tredicesima edizione Un viaggio attraverso storie, diritti e cittadinanza
"Mamma colorami il cuore": Gigi Mintrone presenta il suo libro a Terlizzi "Mamma colorami il cuore": Gigi Mintrone presenta il suo libro a Terlizzi Appuntamento questa sera a Mirò Enoteca
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.