Sanzioni in arrivo per gli incivili
Sanzioni in arrivo per gli incivili
Cronaca

Beccata l'incivile di Arco de Paù: 150 euro di sanzione

Abbandonava rifiuti. Va avanti l'azione di contrasto della Polizia Locale

È più che un malcostume, è una cattiva educazione ecologica. Ed è in aumento: si tratta della pessima abitudine di abbandonare sacchetti con i rifiuti indifferenziati per strada, in luoghi a volte non lontani da casa.

Un aumento del fenomeno che sta iniziando ad assumere una consistenza tale da richiedere un'intensificazione dei controlli e sanzioni più severe. Il Sindaco Ninni Gemmato qualche giorno fa ha emanato una nuova ordinanza per l'abbandono dei rifiuti che è punita con una sanzione amministrativa che va da un minimo di 75 ad un massimo di 450 euro, da comminare secondo le disposizioni di cui alla legge n. 689/81. Prima la sanzione ammontava a euro 50.

A pochi giorni dall'ordinanza, arriva la prima sanzione amministrativa di 150 euro elevata dalla Polizia Locale a una cittadina residente in zona Arco de Paù. Durante un servizio di controllo gli agenti hanno individuato un sacco nero della spazzatura in via Bramante. Al suo interno rifiuti indifferenziati e documenti che hanno permesso di individuare l'incivile di turno.

«Sta avendo molto successo l'applicazione delle sanzioni maggiorate verso i cittadini che sversano in maniera irregolare i propri rifiuti. Rigido ed intransigente è l'atteggiamento della Polizia Locale che nonostante un risicato organico, riesce a beccare i trasgressori e a punirli come meritano. Avanti così», queste sono state le parole dell'Assessore alla Polizia Locale, Gioacchino Allegretti.
  • rifiuti
  • Gioacchino Allegretti
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Polizia Locale, inaugurata la nuova sede di via Molfettesi d’America a Molfetta Polizia Locale, inaugurata la nuova sede di via Molfettesi d’America a Molfetta Allegretti: «A breve anche quella di Terlizzi avrà la nuova sede operativa»
1 Terremoto, Gemmato: «Attuati protocolli di sicurezza nelle scuole» Terremoto, Gemmato: «Attuati protocolli di sicurezza nelle scuole» L'Assessore Allegretti: «Predisposti sopralluoghi tecnici»
Rifiuti, arriva l'app "GAIA Observer" per segnalare i reati a Legambiente Rifiuti, arriva l'app "GAIA Observer" per segnalare i reati a Legambiente Guastamacchia: «Il nostro Circolo provvederà alle segnalazioni»
Salvarore Mastrorillo (Asipu), ecco perché aumenta la Tassa Rifiuti Salvarore Mastrorillo (Asipu), ecco perché aumenta la Tassa Rifiuti «Le tariffe di smaltimento sono affidate al mercato che fa il brutto e il cattivo tempo»
Vento forte anche domani, intanto in viale delle Mimose transennato un albero Vento forte anche domani, intanto in viale delle Mimose transennato un albero Non si registrano a Terlizzi emergenze particolari legate al vento forte
Auto rubata mesi fa, ritrovata nel centro storico di Terlizzi Auto rubata mesi fa, ritrovata nel centro storico di Terlizzi Intervento della polizia locale
Rifiuti Zero, il Consiglio regionale dice "no" Rifiuti Zero, il Consiglio regionale dice "no" La proposta del M5S sostenuta solo da Damscelli e da Blasi
Rifiuti al mercato dei fiori, Asipu sotto accusa Rifiuti al mercato dei fiori, Asipu sotto accusa La denuncia di Puliamo Terlizzi
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.