manifestazione contro le mafie
manifestazione contro le mafie
attualità

Anche Terlizzi a Brindisi per la Giornata della Memoria e dell'Impegno

Alfonso de Leo elenca le criticità legate al gioco d'azzardo e allo spaccio della droga

C'era anche Terlizzi al raduno di ieri mattina a Brindisi, la piazza pugliese scelta per celebrare la XXIV giornata della Memoria e dell'Impegno, organizzata da Libera in ricordo di tutte le vittime innocenti di mafia. C'erano i rappresentanti del costituendo presidio di Libera a Terlizzi e c'era il Comune di Terlizzi.

Tra i circa mille nomi letti dopo il corteo, ha risuonato anche quello di Gioacchino Bisceglia, il terlizzese assassinato nel lontano 1996 a seguito di un'estorsione sfociata tragicamente nel sangue. Un suggestivo fiume di gente ha letteralmente invaso le strade della città, contando soprattutto numerose scolaresche di scuole medie e superiori. «Partecipare alla manifestazione tenutasi a Brindisi non è stato solo un atto di riconoscenza nei confronti delle vittime e di vicinanza ai familiari, ma anche un modo per tenere a mente che a Terlizzi ci sono troppe situazioni di illegalità diffusa che dobbiamo cercare di neutralizzare con urgenza», commenta Alfonso de Leo, membro del costituendo presidio di Libera a Terlizzi, «Nella nostra cittadina si spara con facilità. Mercoledì l'ultimo episodio che, visto il silenzio da cui è avvolto, preoccupa ancora di più».
Presente al corteo anche il consigliere comunale Giuseppe Volpe del movimento La Corrente.

Emozionata per la partecipazione, il vice presidente del Consiglio comunale Vittoria Allegretti: «Quello che di certo posso testimoniare è che partecipare alla manifestazione di Libera rappresentando il mio paese è stata un'emozione intensa e allo stesso tempo un onore. Ho sentito forte la responsabilità di portare quella fascia e desidero ringraziare sinceramente il costituendo comitato di Libera Terlizzi per aver permesso all'Amministrazione di Terlizzi di essere testimone del nostro impegno forte contro la criminalità».

Eppure, le situazioni denunciate nel tempo dal costituendo presidio di Libera raccontano una realtà preoccupante. «Il gioco d'azzardo, l'utilizzo e lo spaccio di droghe anche molto pesanti, il consumo di bevande alcoliche da record, le continue intrusioni nelle scuole, la povertà nella nostra città sono fattori di pericolo che non accennano a diminuire, ma si fa finta di niente», spiega Alfonso de Leo, «Mi auguro che l'amministrazione si faccia finalmente carico di tutte le problematiche che affliggono il paese e non si nasconda dietro una calma apparente».
5 fotoTerlizzi a Brindisi contro le mafie
liberaliberaliberaliberalibera
  • Giuseppe Volpe
  • libera
  • Vittoria Allegretti
Altri contenuti a tema
Giuseppe Volpe: «Sul "Sarcone" solo propaganda dalla maggioranza » Giuseppe Volpe: «Sul "Sarcone" solo propaganda dalla maggioranza » Le puntualizzazioni del dottor Giuseppe Cerini, Responsabile della Unità Operativa di Pneumologia/Riabilitazione Respiratoria dell’ospedale di Terlizzi
Roghi nell'agro: domani la riunione operativa in Comune Roghi nell'agro: domani la riunione operativa in Comune Il fenomeno è ormai dilagante e dalle opposizioni si alza il grido d'allarme. Necessario un tavolo per decisioni condivise
Terlizzi presente a Foggia per il corteo antimafia di Libera Terlizzi presente a Foggia per il corteo antimafia di Libera La città dei fiori rappresentata da Vittoria Allegretta
«Compriamo e spendiamo a Terlizzi»: l'invito ai cittadini di Vittoria Allegretti «Compriamo e spendiamo a Terlizzi»: l'invito ai cittadini di Vittoria Allegretti Il ringraziamento della vicepresidente del Consiglio comunale ai commercianti che hanno allestito a proprie spese le attività
Vendute oltre duecento borracce in alluminio per ridurre l'utilizzo della plastica Vendute oltre duecento borracce in alluminio per ridurre l'utilizzo della plastica Grande successo per l'iniziativa de La Corrente di lunedì scorso
Volpe all'Amministrazione comunale: «A Terlizzi mancano 1457 alberi» Volpe all'Amministrazione comunale: «A Terlizzi mancano 1457 alberi» Il Consigliere de La Corrente spiega perché
Consumo di suolo, il grido di allarme del Consigliere Volpe Consumo di suolo, il grido di allarme del Consigliere Volpe L'Ispra certifica che Terlizzi è tra i comuni più cementificati di Puglia
Renato Brucoli e Giuseppe Volpe a Libri nel Borgo Antico Renato Brucoli e Giuseppe Volpe a Libri nel Borgo Antico Stasera in piazza Duomo sarà presentato libro "In primavera, di libertà"
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.