elezioni
elezioni
Politica

Al via le primarie del centrosinistra: si vota dalle 8 alle 20

Occorrono documento di riconoscimento e contributo di 1 euro

Oggi, 12 gennaio, a partire dalle ore 8.00 e fino alle ore 20 di questa sera, sarà possibile votare per le primarie del centrosinistra nella sede del Partito Democratico di Terlizzi in Corso Vittorio Emanuele n. 13, al fine di scegliere quale candidato concorrerà nella competizione elettorale primaverile alla carica di governatore della regione Puglia.

Gli elettori terlizzesi, quali iscritti e simpatizzanti al PD oltre coloro che condividono gli ideali del centrosinistra, sono chiamati a esprimere una sola preferenza tra i quattro competitor in gara, apponendo una "x" sul nome di riferimento: Michele Emiliano, Fabiano Amati, Elena Gentile e Leonardo Palmisano.

Per poter esercitare il proprio diritto, è necessario premunirsi di un documento di riconoscimento in corso di validità e lasciare un contributo minimo di 1 euro.

Gli allettati, i ragazzi di età compresa fra 16 e 18 anni e i fuorisede potranno votare nell'apposito seggio se previamente registrati nella sezione del portale online dedicato alle primarie.
  • primarie centrosinistra
Altri contenuti a tema
Fratelli d'Italia: «I pugliesi hanno già bocciato il centrosinistra» Fratelli d'Italia: «I pugliesi hanno già bocciato il centrosinistra» La posizione dei vertici regionali del partito dopo le primarie
Primarie 2020: Terlizzi premia Michele Emiliano Primarie 2020: Terlizzi premia Michele Emiliano Pienone di voti per il governatore uscente
Il ministro Boccia:«È importante che domenica 12 gennaio si voti alle primarie del centrosinistra» Il ministro Boccia:«È importante che domenica 12 gennaio si voti alle primarie del centrosinistra» Un occhio di riguardo a Emiliano:«Bisogna difendere quello che è stato costruito finora e fargli completare ciò che ha iniziato»
Fratelli d'Italia ironizza sui 957 "superstiti" delle primarie Fratelli d'Italia ironizza sui 957 "superstiti" delle primarie «Il centrosinistra non ha saputo investire su forze fresche»
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.