Il Lgt. Arcangelo Altamura
Il Lgt. Arcangelo Altamura
Cronaca

205 anni dell'Arma dei Carabinieri: premiato a Bari il terlizzese Arcangelo Altamura (VIDEO)

Il riconoscimento per la sua lunga attività di contrasto alla criminalità organizzata

Elezioni Regionali 2020
Come di consueto si è svolta mercoledì 5 giugno, a Bari, nella caserma "Chiaffredo Bergia", sede del Comando della Legione Carabinieri "Puglia", alla presenza di Autorità religiose, civili e militari, la tradizionale cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell'annuario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri, che quest'anno festeggia 205 anni di storia.

L'Arma ha dedicato la ricorrenza al Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro caduto il 13 aprile scorso a Cagnano Varano.

Alla presenza di militari dell'Arma in servizio, dell'Associazione Nazionale Carabinieri, dell'Associazione Nazionale Forestali, delle vedove ed orfani assistiti dall'ONAOMAC (Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell'Arma dei Carabinieri), dai familiari delle vittime del dovere della città di Bari, è stato schierato un Reparto di formazione su cinque Compagnie, in rappresentanza delle varie componenti operanti sul territorio, che ha reso gli onori al Comandante della Legione Carabinieri "Puglia", Generale di Brigata Alfonso Manzo.

È toccato al Generale Manzo pronunciare il discorso ufficiale nel quale sono stati resi noti i dati dell'incessante attività che l'Arma svolge anche in Puglia a presidio dei valori della nostra Costituzione.

Nel corso della cerimonia sono stati consegnati alcuni riconoscimenti ai militari distintisi in delicate operazioni di servizio e tra questi vi è quello al Luogotenente Arcangelo Altamura, terlizzese in servizio ad Andria. Questa la motivazione:

Al Lgt. Arcangelo Altamura, addetto aliq.ta operativa Cp Andria ed al Brig. Ca. Rotunno Francesco, addetto aliq.ta operativa Cp Andria, Elogio Cte Legione - concesso 3.04.2019:
"Addetti ad Aliquota Operativa di Compagnia distaccata, operante in territorio particolarmente sensibile sotto il profilo della sicurezza pubblica, evidenziando elevata competenza professionale, spiccato senso del dovere ed incondizionata dedizione al servizio, si distinguevano, nel tempo, per costante e determinata azione di contrasto alla criminalità organizzata locale, segnatamente nel settore delle indagini patrimoniali, contribuendo significativamente, mediante il sequestro e la confisca di numerosi beni mobili ed immobili, ad infondere sicurezza nella cittadinanza ed accrescere il prestigio dell'istituzione".


A lui vanno le congratulazioni della nostra redazione. Nel video il momento della consegna del riconoscimento

Carico il lettore video...
  • carabinieri
  • arcangelo altamura
Altri contenuti a tema
Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Traffico di armi e droga: sgominato il clan Dello Russo Traffico di armi e droga: sgominato il clan Dello Russo Blitz all'alba dei Carabinieri: impiegati oltre 250 militari. I dettagli in una conferenza stampa presieduta dal procuratore Volpe
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
Avvicendamento al vertice dell'11° Reggimento Carabinieri Puglia Avvicendamento al vertice dell'11° Reggimento Carabinieri Puglia Al colonnello Saverio Ceglie subentra il parigrado Angelo Primaldo Giurgola
Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto In corso verifiche alla circolazione stradale e verifiche nell'area costiera
Ritrovato a Bitonto l'uomo con sospetta tubercolosi fuggito dall'ospedale Ritrovato a Bitonto l'uomo con sospetta tubercolosi fuggito dall'ospedale Aveva fatto perdere le proprie tracce mentre era ricoverato al Vittorio Emanuele II di Bisceglie
Ricoverato a Bisceglie per sospetta tubercolosi polmonare, fa perdere le sue tracce Ricoverato a Bisceglie per sospetta tubercolosi polmonare, fa perdere le sue tracce Lo hanno riferito i Carabinieri di Trani, che invitano a prestare la massima attenzione
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.