I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Controlli ad "alto impatto" a Molfetta. Rintracciato un 38enne di Terlizzi

L'uomo, con precedenti, dovrà scontare 4 anni di reclusione. 5 persone segnalate alla Prefettura quali assuntori di droga

Prosegue l'ondata di controlli dei Carabinieri della Compagnia di Molfetta, che negli ultimi due giorni, si sono spostati anche in altri quartieri e hanno eseguito un servizio straordinario nei quartieri popolari fra piazza Paradiso, via Ruvo e via Papa Pacelli. Rintracciato e arrestato un 38enne di Terlizzi: dovrà scontare 4 anni.

Nel corso dell'operazione di servizio, infatti, durante una perquisizione domiciliare è stato individuato e arrestato un 38enne di Terlizzi, con precedenti di polizia, per un mandato di cattura della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari. L'uomo, ricercato da giorni a Terlizzi per il provvedimento che scaturisce da una condanna definitiva a 4 anni di carcere per reati contro il patrimonio commessi da minorenne, è stato condotto presso il penitenziario di Bari.

Il servizio, coordinato dal capitano Danilo Landolfi, è proseguito con controlli straordinari finalizzati al contrasto di ogni forma di illegalità e di degrado, effettuati anche negli altri rioni popolari adiacenti piazza Paradiso e via Ruvo. Il bilancio dell'attività è di 5 persone segnalate alla Prefettura di Barletta, Andria e Trani quali assuntori per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, un totale di 39 perquisizioni tra veicolari, personali e domiciliari oltre ai controlli a veicoli e persone.

Nel bilancio dell'attività, a cui hanno partecipato 25 militari supportati dallo Squadrone Carabinieri Eliportato "Cacciatori Puglia" e dai cani antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno si contano anche varie contestazioni al codice stradale per circa 1.000 euro e il sequestro amministrativo di un'auto priva di assicurazione.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Cambio al vertice della Legione Carabinieri Puglia, arriva Del Monaco Cambio al vertice della Legione Carabinieri Puglia, arriva Del Monaco Il nuovo comandante, 55 anni, originario di Osimo in provincia di Ancona, arriva dal Comando Generale dell’Arma
Auguri di Natale: l'Arma dei Carabinieri sceglie Terlizzi Auguri di Natale: l'Arma dei Carabinieri sceglie Terlizzi Una foto che sta facendo il giro del web
Controlli dei Nas in tutta la Puglia: elevate 76 sanzioni per oltre 65mila euro Controlli dei Nas in tutta la Puglia: elevate 76 sanzioni per oltre 65mila euro Controllate 105 attività fra lidi balneari e posti di ristoro: sequestrati oltre 1.400 chili di alimenti per un valore di 17mila euro
In spiaggia al lido del Carabiniere con l'Asl Bari In spiaggia al lido del Carabiniere con l'Asl Bari Lunedì 5 settembre una giornata dedicata alle persone con disabilità
La Puglia festeggia i Carabinieri: la cerimonia per i 208 anni dell'Arma La Puglia festeggia i Carabinieri: la cerimonia per i 208 anni dell'Arma In largo Giannella, a Bari, la celebrazione della Legione Puglia. Ricordate le attività operative e premiati alcuni militari
Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Il colonnello succede al generale Cairo. Ha lavorato nel gabinetto della Difesa: «Fase delicata, i cittadini abbiano fiducia»
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnol
I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 I Carabinieri presentano il calendario e l'agenda storica 2021 Dante, Pinocchio e l'Arma: una sintesi dell'Italia
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.