IMG
IMG
Altri sport

Le "Divine del Sud" premiano Luca Mazzone, uomo e campione

L'evento di consegna è stato patrocinato dal Comune di Terlizzi

Un esempio e nello stesso tempo un testimone di come la vita può cambiare da un momento all'altro. E di come paradossalmente possa svoltare in meglio. Un uomo forte e coraggioso, che ha fatto della sua debolezza un punto di forza, portando alto il nome della Puglia nel mondo. È Luca Mazzone il campione di tutti i tempi dell'handbike che l'Italia abbia mai potuto vantare. Medaglia d'oro a Tokyo 2020 e due argenti, che hanno arricchito la sua già prestigiosa esperienza e inorgoglito tutti noi.

Per questo l'associazione culturale e di volontariato "Divine del Sud", che da sempre si occupa di persone speciali, ha inteso omaggiare di un riconoscimento il campione Luca, ma soprattutto l'uomo Luca. L'evento, patrocinato da Comune di Barletta, Comune di Terlizzi, provincia Bat e regione Puglia, si terrà nella prestigiosa cornice della sede della Prefettura a Barletta il prossimo 11 ottobre alle ore 18,30, (con ingresso alle 18) alla presenza del Prefetto di Barletta, Maurizio Valiante, e delle autorità civili.

«Ho voluto fortemente che Luca fosse tra noi, premiato dalle nostre Divine in carrozzina - ha spiegato la presidente dell'associazione Francesca Rodolfo - perché possa essere simbolo di rinascita e stimolo per tutte quelle persone che vivono la sua stessa condizione. E perché queste possano trovare la forza e la determinazione di andare avanti, nonostante gli ostacoli che la vita ci pone ogni giorno».

Luca Mazzone è nato nel 1971 a Terlizzi e risiede a Ruvo di Puglia. A 19 anni, a seguito di uno sfortunato tuffo, urta contro uno scoglio e perde l'uso delle gambe. L'acqua però gli offre una seconda possibilità: il nuoto. Poi arriva anche l'handbike, specialità in cui trova la sua dimensione come atleta di fama mondiale e come portavoce di un chiaro messaggio: la disabilità non può e non deve essere un ostacolo. Durante la sua carriera, oltre Tokyo, ha vinto due medaglie d'argento nel nuoto alle Paralimpiadi di Sydney del 2000, mentre con l'handbike ha conquistato due ori e un argento nella rassegna a cinque cerchi di Rio de Janeiro, singolarmente e nella staffetta mista con Alex Zanardi e Vittorio Podestà, e svariati titoli mondiali.

«La mia avventura in questa associazione, che si pone come obiettivo fare il bene declinato in ogni sua forma, inizia con la premiazione di una campione pugliese speciale - ha detto l'avvocato Agata Oliva, vicepresidente di Divine del Sud -. Una cosa che mi commuove e mi inorgoglisce allo stesso tempo, per aver accettato un impegno così autorevole. In mezzo a queste persone non si può che migliorare».

All'evento dal titolo "Luca, il campione paralimpico nell'Olimpo delle Divine", potranno accedere, su invito, una trentina di persone con green pass o tampone, nel massimo rispetto delle norme anti-Covid.
  • luca mazzone
Altri contenuti a tema
Domenica pomeriggio ‘Vivila in bici incontra il campione Luca Mazzone’ Domenica pomeriggio ‘Vivila in bici incontra il campione Luca Mazzone’ Il serpentone si incontrerà in piazza Cavour alle 15.30 per poi snodarsi verso Ruvo dove risiede il campione dell'hanbike
20 settembre 2021: Terlizzi abbraccia Luca Mazzone 20 settembre 2021: Terlizzi abbraccia Luca Mazzone La cerimonia alla presenza delle istituzioni nell'ultimo giorno di questa bella estate di sport
La grande festa di Terlizzi e Ruvo per Luca Mazzone (foto) La grande festa di Terlizzi e Ruvo per Luca Mazzone (foto) Ieri sera l'abbraccio collettivo delle due comunità alla medaglia d'oro paralimpica
Due città in festa per l'olimpionico Luca Mazzone Due città in festa per l'olimpionico Luca Mazzone Terlizzesi e ruvesi accoglieranno il campionissimo di ritorno da Tokyo alle ore 19.00
Luca Mazzone è oro olimpico nella staffetta Luca Mazzone è oro olimpico nella staffetta Il campionissimo terlizzese bissa l'alloro di Rio 2016 con i compagni Colombari e Cecchetto
Paralimpiadi, Luca Mazzone concede il bis d'argento nella prova in linea H1-H2 Paralimpiadi, Luca Mazzone concede il bis d'argento nella prova in linea H1-H2 Il cinquantenne terlizzese sale per la settima volta su un podio olimpico. Non è finita qui
Luca Mazzone è argento olimpico nella cronometro individuale dell'handibike categoria H2 Luca Mazzone è argento olimpico nella cronometro individuale dell'handibike categoria H2 Il terlizzese al traguardo è secondo per soli ventisette centesimi
È la notte di Mazzone È la notte di Mazzone Il campionissimo sarà in gara intorno alle 4.00 italiane alle Paralimpiadi di Tokyo
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.