Screenshot
Screenshot
Volley

La Doni Bomboniere batte il Manfredonia 3-1 e riapre il campionato

I rossoblù superano i sipontini, la capolista Castellana cade a Cassano e per la promozione è corsa a cinque

Elezioni Regionali 2020
La Doni Bomboniere Terlizzi ha battuto la seconda in classifica, Webbin Volley Manfredonia con il punteggio di 3-1 (25-21, 25-22, 21-25, 26-24). La vittoria dei ragazzi del volley maschile, sospinti da un pubblico eccezionale per calore trasmesso, vale triplo, poiché non solo è stata compiuta l'operazione aggancio agli avversari di giornata, ma addirittura si è riaperta la corsa al primato, vista la battuta d'arresto per 3-0 (29-27, 25-19, 25-22) patita dalla Bcc New Mater Castellana ad opera del Volley Cassano. Il terzo motivo per cui gioire è quello di aver riportato in un palazzetto telizzese la tifoseria organizzata per una squadra di volley dopo ben dodici anni dall'ultima volta, segno di una passione che covava sotto la cenere.

LA CRONACA DELLA GARA


L'avvio della partita registra un falsa partenza del Terlizzi, mentre dal canto loro i ragazzi di coach Angelo Rinaldi allungano giocando una pallavolo semplice ma efficace ed è subito 4-10. Nonostante il -6, i rossoblù continuano ad essere poco pungenti in battuta e poco lucidi in attacco e ciò permette ai doniani di fare il bello e il cattivo tempo sia in fase di attacco che di contrattacco. Il regista sipontino Massimo Esposito serve alla perfezione tutte le sue bocche da fuoco ed è 14-20. Proprio sul secondo -6 cambia il copione della gara. Il palleggiatore terlizzese Davide Giangaspero inanella un turno positivo al servizio e lo svantaggio è dimezzato. Il tabellone recita 18-21 allorquando al servizio si presenta capitan Michele Maggialetti, che batte nella zona giusta e nel modo giusto. Manfredonia va in affanno, Terlizzi finalmente registra la correlazione muro-difesa, l'accoppiata Gianluca Bisceglie – Andrea Dellorco firma ben quattro punti, il centrale avversario Ippolito Troiano commette un errore punto ed è sprint finale con la Doni Bomboniere avanti 22-21. Gli ultimi scambi del set, che se portato a casa darebbe il giusto indirizzo al match, sono seguiti in apnea dai tifosi e da mister Nicola Matera, costretto alla tribuna per squalifica. Francesco Gigli stampa il muro del 23-21, Gianluca Bisceglie fa altrettanto per il punto del 24-21, l'opposto sipontino Stefano Attanasio spara out ed il set è di marca terlizzese con il punteggio di 25-21.

Nel secondo parziale, per il primo allungo bisogna attendere il turno positivo al servizio di Andrea Dellorco che porta il punteggio dal 9-8 al 12-8. Sul +4 Terlizzi amministra mettendo in atto ciò su cui si è lavorato in settimana. Luigi Malerba è perfetto o quasi in ricezione e difesa, Michele Maggialetti e Felice Gesmundo sono incontenibili in attacco ed è 25-22 con l'ultimo punto griffato da Andrea Dellorco.

Nel terzo set, Terlizzi si presenta avanti di cinque al giro di boa con l'onnipresente Andrea Dellorco che sigla l'ace del 13-8. Sembrerebbe fatta, ma come dice il buon Giovanni Trapattoni "non dire gatto se non ce l'hai nel sacco". La concentrazione nella metà campo locale viene meno, il Manfredonia ne approfitta ed è 16-18. Gli ospiti sono in trans agonistica, Terlizzi non riesce a ricostruire ed il set è sipontino con Massimo Dicembrino che firma l'attacco del 21-25.

Nel quarto set è più battaglia agonistica che mai. Manfredonia si porta avanti 6-9, capitan Michele Maggialetti e soci non mollano ed è parità sul 12-12. Dopo l'operazione aggancio si naviga punto a punto sino allo sprint finale. Il display del 'PalaFiori' dice 24-24 e sulle tribune i tifosi rossoblù non smettono di sostenere i propri beniamini. Felice Gesmundo mette giù un parallela da brividi ed è 25-24, Gianluca Bisceglie subentra è trova l'ace che mette la parola fine al match firmando quel 26-24 che materializza la festa terlizzese alla quale partecipano squadra, staff tecnico, dirigenza e tifosi.

La classifica dopo il 13° turno


Bcc New Mater Castellana 33
Volley Club Manfredonia 30
Doni Bomboniere Terlizzi 30
Volley Cassano 30
Doni Milani Volley Bari 28
New Volley Raf Santeramo 20
Redfox Barletta 18
New Volley Gioia 13
Matervolley Castellana 12
Volley Club Locorotondo 11
Enfoservice Altamura 7
Fincons Group Bari 2
  • PalaFiori
  • Doni Bomboniere Terlizzi
  • serie d volley
  • Volley Club Manfredonia
Altri contenuti a tema
Parte oggi ufficialmente la nuova stagione sportiva terlizzese Parte oggi ufficialmente la nuova stagione sportiva terlizzese Oggi 1 luglio è l'alba di una nuova stagione sportiva
Azionato da vandali l'allarme antincendio del 'PalaFiori' Azionato da vandali l'allarme antincendio del 'PalaFiori' I residenti della zona hanno allertato la Polizia Locale. Situazione ristabilita nella mattinata di ieri
Torneremo presto a raccontare di sport e ad esaltarci insieme Torneremo presto a raccontare di sport e ad esaltarci insieme Sensazioni, emozioni e silenzi dalla quarantena
Doni Bomboniere: il sogno stroncato della Final Four di Coppa Puglia Doni Bomboniere: il sogno stroncato della Final Four di Coppa Puglia Ieri in Salento era in programma la fase conclusiva del prestigioso trofeo
Pallavolo al tempo del Covid19, il presidente Indiveri prova a fare ordine Pallavolo al tempo del Covid19, il presidente Indiveri prova a fare ordine Il numero uno della FIPAV pugliese: «Tutte le "teorie" ipotizzate sono legate al "se e quando" sarà possibile riprendere l'attività»
PalaFiori trasformato in autorimessa PalaFiori trasformato in autorimessa Scarsa diligenza di alcuni utenti e maleducazione non aiutano la convivenza in un momento buio per la nazione
Coronavirus, l'attività sportiva prosegue a porte chiuse Coronavirus, l'attività sportiva prosegue a porte chiuse Il mondo dello sport non si ferma e sotto indicazioni del Consiglio dei Ministri continua la stagione senza pubblico e seguendo stringenti direttive
Bufera sul PalaFiori, Città Civile: «un vero affare per gli amici degli amici» Bufera sul PalaFiori, Città Civile: «un vero affare per gli amici degli amici» Il movimento civico attacca l'Amministrazione per la gestione della struttura sportiva
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.