Presidio dell'Associazione Nazionale Bersaglieri. <span>Foto Francesco Pittò</span>
Presidio dell'Associazione Nazionale Bersaglieri. Foto Francesco Pittò
Cronaca

Zona rossa rinforzata: Terlizzi deserta nel pomeriggio di Pasqua (LE FOTO)

I nostri scatti e quelli della Polizia Locale per documentare la situazione in città e verso Sovereto

Le foto che vi proponiamo in galleria sono state scattate ieri pomeriggio, 4 aprile, domenica di Pasqua, in diverse arterie centrali e sulla strada che porta a Sovereto (via vecchia e nuova).

Oltre ai nostri scatti, ci sono anche quelli dalle auto in pattuglia della Polizia Locale di Terlizzi (per le quali ringraziamo l'ufficio stampa comunale), che attestano il controllo del territorio urbano e rurale in ore che avrebbero potuto essere "pericolose" per eventuali assembramenti.

Corso Vittorio Emanuele II, viale Roma, via Vecchia Sovereto e le arterie circostanti risultavano pressoché deserte e presidiate sia dagli agenti agli ordini del Comandante Antonio Modugno, sia dai volontari dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, di quelli della Polizia di Stato e dei Carabinieri e da uomini e donne dell'ANPANA.

Un lavoro di coordinamento rivelatosi efficace, con poche trasgressioni soprattutto nella zona della Villa Comunale al mattino, poi rientrate. Tranquilla la situazione nel borgo antico (si temevano assembramenti di anziani seduti alle panchine nelle piazzette) e fino a sera in centro.

Un lavoro, è bene ricordarlo, che racconta una giornata certamente triste fuori dalle mura domestiche, ma che potrebbe rivelarsi assai importante nella lotta alla diffusione di un virus che a Terlizzi ha infettato oltre un migliaio di persone dal marzo 2020, mietendo anche vittime e lasciando segni permanenti in altri.

La speranza è che anche nella giornata di oggi, Lunedì dell'Angelo 5 aprile, siano rispettate le norme nazionali, regionali e localo, che noi vi abbiamo riassunto in un altro articolo. Intanto il Sindaco è apparso soddisfatto di questa prima giornata in zona rossa rinforzata: «Un grazie a tutti i miei concittadini - ha scritto nelle scorse ore su Facebook - per la comprensione e il senso di responsabilità dimostrati. Terlizzi oggi ha dato prova di straordinario senso civico. Verranno tempi migliori. E noi tutti continueremo a lavorare per questo».
36 fotoPasqua in zona rossa "rinforzata" a Terlizzi
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WA LIIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WA LI
  • pasqua
  • Coronavirus Terlizzi
  • Zona rossa
Altri contenuti a tema
Coronavirus, nessun decesso e 60 nuovi casi nel barese nelle ultime ore Coronavirus, nessun decesso e 60 nuovi casi nel barese nelle ultime ore In discesa ulteriore il numero di posti letto occupati nei reparti dedicati
Coronavirus, 2 decessi nelle ultime ore in Puglia Coronavirus, 2 decessi nelle ultime ore in Puglia I guariti sono saliti a 233mila
A Terlizzi somministrate oltre 18mila dosi di vaccino A Terlizzi somministrate oltre 18mila dosi di vaccino I dati ASL Bari sono incoraggianti
Nessun morto per Covid nella domenica pugliese Nessun morto per Covid nella domenica pugliese Non accadeva da mesi. Continua a scendere anche il numero dei positivi al virus in regione
Coronavirus: in Puglia 3 decessi, 140 nuovi contagi e 672 guariti nelle ultime ore Coronavirus: in Puglia 3 decessi, 140 nuovi contagi e 672 guariti nelle ultime ore Cala ancora il numero di ricoverati
A Terlizzi scende nettamente il tasso di contagio ogni 100mila abitanti A Terlizzi scende nettamente il tasso di contagio ogni 100mila abitanti A certificarlo il settimanale report ASL Bari
Covid, restano 29 i ricoveri in terapia intensiva in Puglia Covid, restano 29 i ricoveri in terapia intensiva in Puglia In costante discesa il numero dei positivi sul territorio regionale
Sempre meno positivi sul territorio di Terlizzi Sempre meno positivi sul territorio di Terlizzi Nuovi incoraggianti dati sull'epidemia in città
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.