violenza minori
violenza minori
Politica

Violenza sui minori, Gemmato assente a Ruvo. E Galliani lo attacca

Siglato ieri il protocollo operativo per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno nelle scuole

Nella mattinata di venerdì 1° ottobre è stato siglato a Ruvo di Puglia, all'interno del Museo del Libro - Casa della Cultura, un protocollo tra il comune ospitante, Corato e Terlizzi al fine di prevenire e contrastare ogni forma di violenza a danno dei minori.

Alla giornata ruvese tuttavia non hanno potuto partecipare il sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, ed il delegato ai servizi sociali, Francesco Barione e così nelle scorse ore è giunto un nuovo attacco da parte della consigliera comunale indipendente, Mariangela Galliani.

«Dopo mesi di programmazione e impegno, questa mattina (ieri, ndr) - scrive l'ex esponente di maggioranza - i Dirigenti Scolastici di tutti gli istituti di Corato, Ruvo e Terlizzi, insieme ai referenti degli Uffici dei Servizi Sociali e dei Sindaci dei tre Comuni, avrebbero dovuto incontrarsi per sottoscrivere due importanti protocolli operativi: il primo a contrasto della violenza a danno delle donne e il secondo per la prevenzione di ogni forma di danno dei minori. Tutti presenti, gli altri - è la sottolineatura non priva di ironia -. Perché il Sindaco di Terlizzi mancava. Non c'era lui, né altri al suo posto. Sempre sul pezzo, ma sempre su un pezzo diverso», è la stoccata di Galliani.

La consigliera comunale si è poi spinta oltre rimarcando un pensiero già espresso più volte in un recente passato, quando si è occupata di rapporti con la rete scolastica: «Orfane le nostre scuole, orfano pure l'Ufficio. Gestione senza politica. Si improvvisi! Le Scuole, ce l'hanno insegnato, non rendono in termini elettorali. E vale lo stesso per le battaglie di civiltà. Le scuole si allaghino, i bambini si bagnino e le donne soccombano», è l'amara conclusione dell'esponente di opposizione.

Restiamo a disposizione del sindaco e del consigliere delegato per eventuali repliche e precisazioni.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • scuola
  • minori
  • mariangela galliani
Altri contenuti a tema
Anno scolastico al via il 14 settembre anche a Terlizzi Anno scolastico al via il 14 settembre anche a Terlizzi Approvato dalla Giunta regionale il calendario 2022/2023
Potatura alberi: Mariangela Galliani interroga l'amministrazione comunale Potatura alberi: Mariangela Galliani interroga l'amministrazione comunale Per la consigliera indipendente «È ben fatta se non si vede»
Buche nell'asfalto, l'amarezza di Mariangela Galliani Buche nell'asfalto, l'amarezza di Mariangela Galliani La Consigliera ironica: «Le strade ci piacciono così»
Progetto nuovo Mercato dei Fiori: Galliani ironica con l'amministrazione comunale Progetto nuovo Mercato dei Fiori: Galliani ironica con l'amministrazione comunale Dalla consigliera indipendente critiche alla gestione di una struttura un tempo invidiata in tutta Italia
Emiliano su scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Emiliano su scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Il presidente regionale ha spiegato perché non ci sono i presupposti giuridici
Legambiente e le scuole di Terlizzi insieme per la Festa dell'Albero Legambiente e le scuole di Terlizzi insieme per la Festa dell'Albero Diverse le iniziative messe in atto nel mese di novembre
Sostegno olivicoltori, Mariangela Galliani chiede impegno del Comune di Terlizzi Sostegno olivicoltori, Mariangela Galliani chiede impegno del Comune di Terlizzi Una mozione urgente è stata depositata prima del Consiglio comunale
Servizio mensa Terlizzi: i pressanti interrogativi della consigliera Galliani Servizio mensa Terlizzi: i pressanti interrogativi della consigliera Galliani Tante le segnalazioni da parte dei genitori per un servizio che stenta a decollare
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.