IMG
IMG
Attualità

Vaccinazioni soggetti fragili a Terlizzi: il racconto di Mario Tamborra

Il suo pensiero: «Il mio grazie all'Amministrazione per un centro di prim'ordine ed a chi ha lavorato dietro le quinte»

Tra i 252 vaccinati dai medici di famiglia all'opera, nella giornata di martedì 27 aprile, nel Punto Vaccinale di Popolazione del 'PalaChicoli' di Terlizzi, vi era anche il classe 1948, Mario Tamborra.
Il 73enne, terlizzese doc, ha ricevuto la sua dose di vaccino Pfizer BioNTech, così come previsto dal protocollo nazionale a riguardo delle categorie protette, mentre la seconda dose la riceverà dopo tre settimane.

Mario, commerciante in pensione, a caldo dopo la vaccinazione ci ha raccontato: «Sono stato vaccinato puntualmente intorno alle ore 15.40, l'appuntamento era fissato alle 15.30. Ovviamente i dieci minuti ci stanno, sono serviti anche per un certo relax nel centro vaccinale organizzato in maniera impeccabile. Al momento della somministrazione non ho sentito neanche l'ago entrare, il mio medico di base, il dottor Brizzi è stato davvero ingamba».

Il giorno dopo, 28 aprile, abbiamo rincontrato Tamborra sempre al medesimo posto, nel bar di suo figlio Giuseppe e di sua nuora Porzia, e ci ha fatto piacere trovarlo davvero in forma. È stata quella l'occasione per una seconda dichiarazione dopo la prima notte trascorsa: «Non ho avuto alcun sintomo particolare, solo un po' di gonfiore al braccio da cui mi è stata inoculata la dose.
Invito tutti a vaccinarsi e a non aver ingiustificato timore. Ringrazio
- ha continuato Mario Tamborra - chi si è prodigato affinché Terlizzi avesse un Punto Vaccinale con tutti i crismi e quindi il mio grazie va a tutta l'Amministrazione e a chi ha lavorato dietro le quinte. È un vero fiore all'occhiello, sebbene mi auguri che venga smantellato al più presto, vorrebbe dire la fine di questo incubo.
Al contempo
- ha concluso il 73enne - però vorrei invitare il Governo e chi di dovere a fornirci tutte le fiale che servono, perché a questo punto mi pare di poter dire che abbiamo i soldati, ma talvolta sta capitando di non avere le armi».
  • palachicoli
  • Punto Vaccinale di Popolazione
  • Mario Tamborra
Altri contenuti a tema
Ieri vaccinate 432 persone al PalaChicoli di Terlizzi. Molti gli insegnanti Ieri vaccinate 432 persone al PalaChicoli di Terlizzi. Molti gli insegnanti Sale ancora il numero delle somministrazioni effettuate nella struttura
Centro vaccinale: seduta extra per le seconde dosi Pfizer Centro vaccinale: seduta extra per le seconde dosi Pfizer Porte aperte per chi ha già ricevuto il siero dal 14 al 20 aprile
Galliani: «Hub vaccinale di Terlizzi successo di ASL e volontari, non della politica» Galliani: «Hub vaccinale di Terlizzi successo di ASL e volontari, non della politica» La Consigliera comunale si sofferma su quella che definisce «massiccia propaganda di stampo neo-mussoliniano»
Sanguedolce in visita al Punto Vaccinale di Terlizzi. E si complimenta col Sindaco Sanguedolce in visita al Punto Vaccinale di Terlizzi. E si complimenta col Sindaco Gemmato: «Sono fiero sia divenuto avamposto nella guerra al Covid»
Terlizzi non si ferma: ieri vaccinate altre 460 persone Terlizzi non si ferma: ieri vaccinate altre 460 persone Barione sottolinea i grandi meriti della responsabile dott.ssa Adriana Ferrannini
Sabato somministrate altre 577 dosi di vaccino a Terlizzi Sabato somministrate altre 577 dosi di vaccino a Terlizzi PalaChicoli aperto anche oggi. Potranno recarvisi pure gli over 60 non prenotati
Vaccini: over 60 senza prenotazione possono recarsi oggi al PalaChicoli di Terlizzi Vaccini: over 60 senza prenotazione possono recarsi oggi al PalaChicoli di Terlizzi Le operazioni di somministrazione proseguiranno sino ad esaurimento scorte
Al PalaChicoli somministrate altre 203 dosi di vaccino Al PalaChicoli somministrate altre 203 dosi di vaccino Ieri le operazioni gestite dal distretto ASL Bari
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.