118 ambulanza
118 ambulanza
Cronaca

Tragedia sfiorata in via Kennedy, anziana riversa a terra da due giorni

Salvata dalla polizia locale

Tragedia sfiorata in via Kennedy a Terlizzi dove in mattinata la polizia locale ha salvato un'anziana donna riversa da giorni a terra a seguito di una caduta accidentale. A dare l'allarme sono stati alcuni vicini che nelle ultime ore avevano sentito strani lamenti provenire dall'abitazione della donna al terzo piano. Sul posto sono intervenuti il maresciallo Nino Barione e l'agente Clauda Zarrilli della polizia locale, costretti a sfondare la porta di ingresso dell'abitazione per poter portare i primi soccorsi alla donna.

Novantanni, terlizzese, la donna vive da sola e non ha parenti qui in paese. Dopo una caduta accidentale avvenuta ieri mattina in soggiorno non è più riuscita a rialzarsi. Probabilmente l'anziana ha provato a chiedere aiuto ma, complice la giornata domenicale estiva, non è riuscita ad attirare l'attenzione di nessuno. Gli agenti l'hanno trovata distesa sul pavimento in stato confusionale, gravemente disidratata, con abrasioni superficiali su un braccio. In un primo momento la donna ha riferito di una rapina, ma dal sopralluogo dell'abitazione non sono emersi segni di effrazione o di aggressione. La donna, che ha comunque riconosciuto l'amministratore condominiale che aveva accompagnato la polizia, è stata ricoverata presso l'ospedale di Corato dove sarà sottoposta a un intervento chirurgico al femore. Avvisati alcuni cugini della donna residenti a San Benedetto del Tronto.

L'intervento della polizia locale ha evitato il peggio. Soddisfazione per questo è stata espressa dall'assessore alla Sicurezza Nino Allegretti: «Desidero ringraziare a nome dell'intera amministrazione il maresciallo Barione e la neo assunta Clauda Zengrilli per l'importante intervento di questa mattina. Spero che questo episodio aiuti tutti noi a guardare agli uomini e alle donne della polizia locale non solo come a qualcuno che fa rispettare il codice della strada anche con sanzioni amministrative, ma come professionisti altamente preparati che dedicano il loro lavoro alla sicurezza e alla tutela dell'incolumità dei cittadini».
  • polizia
  • ambulanza
Altri contenuti a tema
Cordoglio unanime a Andria per la scomparsa di Giuseppe Volpe Cordoglio unanime a Andria per la scomparsa di Giuseppe Volpe Il poliziotto terlizzese scomparso dopo una malattia
1 Infermiere terlizzese eroe per caso a Torre dell'Orso: salva un uomo da malore Infermiere terlizzese eroe per caso a Torre dell'Orso: salva un uomo da malore Si trovava sulla spiaggia in vacanza
Bambino investito da una moto all'incrocio con via XX Settembre Bambino investito da una moto all'incrocio con via XX Settembre Il fatto è accaduto ieri sera: lieve trauma cranico per il ragazzino
2 Occlusione intestinale: a Terlizzi ci sono sale operatorie, ma viene trasportato d'urgenza a Putignano Occlusione intestinale: a Terlizzi ci sono sale operatorie, ma viene trasportato d'urgenza a Putignano Ancora un paradosso per la sanità del nord barese, il sindaco Gemmato: basta con le parole
E' di Terlizzi il ciclista morto ad altezza Fondo Rotondo E' di Terlizzi il ciclista morto ad altezza Fondo Rotondo E' stato investito da un'auto
3 Tiziana non ce l'ha fatta, fatale l'urto contro quel muretto Tiziana non ce l'ha fatta, fatale l'urto contro quel muretto E' deceduta la ragazza coinvolta sabato scorso in un incidente stradale sulla Terlizzi-Ruvo
Dramma in strada, colpito da malore nei pressi dell'ex mercato ortofrutticolo Dramma in strada, colpito da malore nei pressi dell'ex mercato ortofrutticolo Il fatto è accaduto ieri sera poco prima di mezzanotte
Terrorismo, centri storici e aree pedonali sotto controllo Terrorismo, centri storici e aree pedonali sotto controllo Ieri pomeriggio vertice in Prefettura con i sindaci della città metropolitana di Bari
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.