Settimana europea riduzione dei rifiuti Terlizzi. <span>Foto Cosma Cacciapaglia</span>
Settimana europea riduzione dei rifiuti Terlizzi. Foto Cosma Cacciapaglia
Eventi e cultura

Terlizzi pronta per la Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti 2020 (VIDEO)

La Città dei Fiori partecipa all'evento con sette video tutorial sul riciclo e riuso

Sabato 21 settembre è iniziata la "Settimana europea per la riduzione dei rifiuti" che terminerà domenica 29 novembre 2020.

Dal 21 al 29 novembre in tutto il mondo si celebra la dodicesima edizione dell'European Week for Waste Reduction che ha come focus "I rifiuti invisibili" ossia, la grande quantità di rifiuti generati durante il processo di fabbricazione e distribuzione dei prodotti (per fabbricare, far arrivare in negozio o a casa, uno smartphone che pesa meno di 200 grammi vengono prodotti 86 chilogrammi di rifiuti).

L' Amministrazione comunale di Terlizzi è stata presente nelle scorse edizioni nelle scuole, realizzando corsi e laboratori didattici, rivolti agli alunni delle quarte e quinte classi delle scuole primarie, finalizzati alla sensibilizzazione ambientale con l'attuazione del principio delle 3R: ridurre, riusare e riciclare.

Quest'anno a causa delle restrizioni imposte per contrastare la diffusione del contagio del Covid19 non è possibile ripetere le iniziative delle scorse edizioni in presenza nelle scuole. Così l'Amministrazione ha fatto realizzare dall'Associazione Culturale Arterie Teatro alcuni video tutorial, fruibili via web dagli alunni delle scuole di Terlizzi.

Sette i video realizzati dalle attrici teatrali Alessandra Sciancalepore ed Emanuela Sciancalepore per la Settimana Europea che mostreranno come si riciclano e riusano i nostri rifiuti e lo fanno attraverso una storia, una filastrocca, un libro che verrà letto o raccontato durante i tutorial.

Il primo appuntamento sarà con il Teatro in scatola (sotto il nostro articolo il video) ovvero su come costruire un piccolo teatro portatile con scatole di scarpe raccontando una storia.
  • Rifiuti Terlizzi
  • Settimana riduzione rifiuti
Altri contenuti a tema
Nuova interrogazione delle opposizioni sui proventi della raccolta differenziata Nuova interrogazione delle opposizioni sui proventi della raccolta differenziata I consiglieri di minoranza chiedono riscontri sull'ASIPU
Domenica 29 è terminata la "Settimana europea per la riduzione dei rifiuti" Domenica 29 è terminata la "Settimana europea per la riduzione dei rifiuti" Sette video tutorial sul riciclo e riuso dei rifiuti attraverso una storia, una filastrocca, un libro letto
Ritiro rifiuti ingombranti: tutte le info utili da Legambiente Terlizzi Ritiro rifiuti ingombranti: tutte le info utili da Legambiente Terlizzi Tante le lamentele dei cittadini che non riescono a trovare i contatti
Sporcizia e degrado nei giardini del Dipartimento di Prevenzione di Terlizzi Sporcizia e degrado nei giardini del Dipartimento di Prevenzione di Terlizzi Il nostro fotoset per documentare la situazione
Rifiuti triturati tra la provinciale per Molfetta e via Chicoli: Legambiente chiede intervento (FOTO) Rifiuti triturati tra la provinciale per Molfetta e via Chicoli: Legambiente chiede intervento (FOTO) La denuncia del gruppo terlizzese
Rifiuti nell'ospedale "M. Sarcone". Le FOTO Rifiuti nell'ospedale "M. Sarcone". Le FOTO La denuncia di un paziente durante le passeggiate nei giardini del nosocomio terlizzese
Serbatoio in eternit abbandonato nei pressi dell'isola ecologica Serbatoio in eternit abbandonato nei pressi dell'isola ecologica La Polizia Locale sta indagando sull'accaduto. Il fatto è penalmente rilevante
Corrispettivi commercializzazione rifiuti, interrogazione proposta dalla opposizioni Corrispettivi commercializzazione rifiuti, interrogazione proposta dalla opposizioni Il documento firmato da tutti i Consiglieri di minoranza
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.