Sovereto Festival
Sovereto Festival
attualità

Terlizzi fuori dai finanziamenti "Spettacoli dal vivo"

Il sindaco Gemmato: «Partecipare ai bandi non significa avere la certezza dei finanziamenti»

Il comune di Terlizzi è fuori dai finanziamenti regionali relativi agli spettacoli dal vivo. Dopo l'esclusione dal bando "community library" il 3 gennaio scorso è arrivata un'altra doccia fredda per la città dei fiori. Tra i 106 progetti ammessi a valutazione c'era anche il progetto del "Sovereto Festival" che però si è classificato dietro i primi 65 progetti provenienti da tutta la Puglia considerati finanziabili. In totale la Regione Puglia aveva messo a disposizione 14 milioni e 250mila euro provenienti dal "Patto per la Puglia" – Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020.

Dal Comune di Terlizzi, tuttavia, assicurano che il Sovereto Festival continuerà a essere parte del programma culturale dell'Estate Terlizzese. "Candidare iniziative culturali e opere pubbliche ai diversi bandi regionali non significa avere sempre la sicurezza di ottenere finanziamenti, primo perché a quei bandi concorrono tanti altri Comuni in tutta la Puglia, secondo perché come tutti sanno le risorse economiche disponibili sono limitate e non sono mai abbastanza per tutti". Il sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato commenta così l'esito della partecipazione del Comune di Terlizzi al bando regionale dedicato agli spettacoli dal vivo. "Essere candidati ai bandi regionali - aggiunge il sindaco - è piuttosto il segno tangibile di un'amministrazione che ha tante idee e tanti progetti concreti per la città e la volontà di portarli avanti".

Solo negli ultimi anni Terlizzi ha messo in cantiere opere pubbliche e iniziative per oltre 10 milioni di euro beneficiando di fonti di finanziamento esterne, quindi senza pesare sulle tasche dei cittadini: 7 milioni di euro per il sottopasso di viale dei Lilium; 1 milione di euro per le opere di mitigazione idraulica; 1 milione di euro per il progetto della video sorveglianza; 1 milione di euro per la ristrutturazione della scuola di via Sanremo; 160 mila euro per la nuova rotatoria di via Mariotto; 300 mila euro per il progetto di promozione turistico culturale "Puglia Imperiale"; 400 mila euro per la realizzazione della fogna bianca in via Chicoli e da ultimo ben 400 mila euro per la riqualificazione di largo Savoia, largo Amedeo e largo Poerio. E questi sono solo alcuni dei finanziamenti ottenuti.

«Chi non riconosce questi risultati straordinari denota solo ignoranza o, peggio, malafede» è la posizione dell'amministrazione comunale che respinge le critiche da parte dell'opposizione. «Quanto al Sovereto Festival - proseguenresta uno degli appuntamenti culturali più importanti di Terlizzi, apprezzatissimo dal pubblico non solo terlizzese ma anche di altre città vicine. E' un evento di elevatissimo spessore culturale, la cui qualità organizzativa è riconosciuta dalla Regione Puglia, dalla Città Metropolitana e dalla Camera di Commercio di Bari, oltre che dal Comune di Terlizzi, tutti enti che hanno sempre riconosciuto ufficialmente il patrocinio all'evento.»

«E' un evento di pregio, voluto fortemente dall'amministrazione Gemmato, che cresce ogni anno, capace com'è di valorizzare sia il Borgo di Sovereto (restituendogli una visibilità che mai prima d'ora aveva avuto), sia gli artisti e le realtà associative che sono coinvolte.
Le strumentalizzazioni lasciano il tempo che trovano e non meritano risposta. Le risposte le diamo ai terlizzesi e i terlizzesi devono sapere che il Sovereto Festival è e continuerà ad essere un fiore all'occhiello dell'offerta culturale di Terlizzi.»
  • Ninni Gemmato
  • Sindaco
  • finanziamenti
  • sovereto festival
Altri contenuti a tema
Ospedale Nord Barese, il sindaco chiede un incontro a Emiliano Ospedale Nord Barese, il sindaco chiede un incontro a Emiliano «C'è necessità di recuperare sia lo spirito di confronto sia i contenuti della cosiddetta "Carta di Ruvo" »
Falso ordigno, era solo una palla di stracci. Il sindaco: «Inquietante, ma continuo a lavorare sereno» Falso ordigno, era solo una palla di stracci. Il sindaco: «Inquietante, ma continuo a lavorare sereno» Gli artificieri dei carabinieri non hanno rinvenuto tracce di esplosivo
Contributo affitti, lunedì via ai pagamenti Contributo affitti, lunedì via ai pagamenti In totale per il sostegno agli affitti il comune di Terlizzi distribuirà contributi per 323 mila euro
Vigili urbani anche di notte e scambio di agenti tra Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo: firmata la convenzione Vigili urbani anche di notte e scambio di agenti tra Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo: firmata la convenzione Terlizzi, Molfetta e Giovinazzo insieme per il corpo unico di polizia locale
Polizia locale unica fra Terlizzi, Molfetta e Giovinazzo: stamattina la firma a Terlizzi Polizia locale unica fra Terlizzi, Molfetta e Giovinazzo: stamattina la firma a Terlizzi A Palazzo di città i tre sindaci firmeranno una storica convenzione
Piano opere pubbliche: 1 milione di euro nel 2018 per il rifacimento delle strade Piano opere pubbliche: 1 milione di euro nel 2018 per il rifacimento delle strade La protesta delle opposizioni per l'assenza di un referente Asipu
Bilancio di previsione, nessun aumento di tasse, ecco le opere pubbliche per i prossimi 3 anni Bilancio di previsione, nessun aumento di tasse, ecco le opere pubbliche per i prossimi 3 anni Oggi in consiglio comunale si discute del Documento unico di programmazione
Il sindaco Gemmato: «Rispettato pareggio di bilancio,  conti comunali solidi» Il sindaco Gemmato: «Rispettato pareggio di bilancio, conti comunali solidi» Bilancio 2017, rispettato il pareggio
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.